Sei in: Home | Fitoterapia e malattie cardiovascolari – parte 1

Fitoterapia e malattie cardiovascolari – parte 1

Le malattie cardiovascolari sono tutte le patologie che interessano il cuore e/o i vasi sanguigni.
A livello mondiale, in particolare dove si adotta uno stile di vita tipicamente occidentale, le malattie cardiovascolari sono la principale causa di decesso – soprattutto quelle associate all’arteriosclerosi, favorita da uno stile di vita caratterizzato da abusi di fumo, alcol e droghe, dalla sedentarietà e da una dieta poco attenta a soddisfare senza eccessi i reali bisogni dell’organismo.

Aterosclerosi

Malattia arteriale generalizzata che associa depositi lipidici (grassi) ateromatosi a una sclerosi diffusa delle pareti vascolari.
Fattori di rischio sono l’ipertensione arteriosa permanente, l’obesità, il tabagismo, la sedentarietà, il diabete mellito, l’iperlipidemia, l’iperglicemia.

TRATTAMENTI

Fare una delle seguenti cure per lunghi periodi con pause terapeutiche:

  • Tintura d’aglio a 1/5 (vedi Aglio)
  • o Phyt’Avans Detox Bio (vedi Detox Bio), prodotto disintossicante maggiore (associazione di rosmarino, bardana, cardo mariano, olivo, melissa e succo di melograno)
  • o una preparazione in opercoli:
    • Aglio: polvere totale di bulbi: 200 mg
    • Olivo: polvere totale di foglie: 150 mg / 1 opercolo

    Posologia: 2 opercoli al giorno, prima dei pasti.

Associare lecitina di soia e opercoli di olio di pesce dei mari freddi, o olio di salmone: 20 giorni al mese per 3 mesi.

ALIMENTAZIONE

Completare la propria dieta consumando noci, aglio fresco, cipolle, olio di noci e d’oliva, porcellana selvatica (in insalata o come opercoli).

PSICHE

In caso di stress, ansia, assumere la seguente preparazione sedativa:

  • (SIPF) sospensione integrale di biancospino fresco
  • (SIPF) sospensione integrale di melissa fresca aa qsp 150 ml.

Posologia: 1 cucchiaino da caffè 2-3 volte al giorno in un bicchiere d’acqua.

ESAMI

Fare regolarmente un bilancio sanguigno.

Acufeni

Sensazione uditiva anormale: fischi, ronzii, fruscii, pulsazioni, continui o intermittenti.

In attesa di consultare uno specialista, si consiglia:

  • Cimicifuga polvere micronizzata: 120 mg
  • Olivo: polvere totale di foglie 150 mg / 1 opercolo

Posologia: 2 opercoli a mezzogiorno e 2 alla sera. Controindicato in gravidanza.

Angina pectoris

Non trattiamo assolutamente qui la cura della crisi di angina pectoris, che va gestita va gestita esclusivamente dal medico curante o dal cardiologo.
La fitoterapia si colloca come complemento a un trattamento allopatico per quanto riguarda la componente arteromatosa (vedi aterosclerosi) che ne è una delle cause; per palliare allo stress e all’ansia del paziente o come prevenzione nei soggetti a rischio.

TRATTAMENTI

Fare una delle seguenti cure per lunghi periodi:

  • Biancospino: polvere totale 170 mg
  • Olivo: polvere totale di foglie 130 mg / 1 opercolo
    Posologia: 2 opercoli massimo 3 volte al giorno.
  • Crataegus oxyacantha TM
  • Olea europaea TM aa QSP 125 ml.
    Posologia: 80 gocce 2 volte al giorno.

In complemento, fare una cura di cipolle o alcolato di cipolla o, in alternativa,  opercoli di porcellana selvatica e di olio di pesce, ricchi in acidi grassi essenziali omega-3.
Arricchire l’alimentazione con olio di noci.

Fragilità capillare – cuperose

TRATTAMENTO

  • Cipresso: polvere totale di coni 300 mg / 1 opercolo

Posologia: 1 opercolo 3 volte al giorno.

TRATTAMENTO LOCALE

  • Olio essenziale di Lavandula Vera: 1 ml
  • Olio essenziale di Cupressus sempervirens: 2 ml
  • Olio essenziale di Pelargonium graveolens: 1 ml
  • Vitamina E (alfa-tocoferolo oleoso): 1 goccia
  • Olio di germi di grano: 5 ml

Posologia: applicare qualche goccia  2-3 volte al giorno, soprattutto la sera prima di coricarsi.

2017-03-21T16:51:59+00:00

Scrivi un commento

NatureLab12:12