Benvenuti nel Blog di NatureLab

Fitoterapia & Nutraceutica al servizio dell'Evoluzione

In un certo senso, il genere umano è da sempre vittima del suo stesso successo.
Rachitismo nel Neolitico, scorbuto all’epoca delle grandi scoperte, oggi le “malattie del progresso” che ben conosciamo.
L’umanità, pur dotata di formidabili capacità di adattamento, non si è mai integrata al 100% in un dato biotopo, e non è mai stata in grado di ottenere in modo sostenibile il 100% dell’apporto ottimale di nutrienti.

Ma, per la prima volta dall’inizio della storia e grazie alle conoscenze scientifiche degli ultimi due secoli, oggi l’uomo è in grado di colmare queste carenze e, addirittura, di superare, avvalendosi della Nutraceutica (neologismo tra nutrizione e farmaceutica), ovvero di tutti i principi nutritivi dagli effetti benefici. I nutraceutici derivano in primis dalla piante, dagli alimenti, da fonti microbiotiche: probiotici, antiossidanti, acidi grassi polinsaturi, vitamine, complessi enzimatici.

La Fitoterapia (ramo riconosciuto della medicina) apporta un contributo fondamentale all’integrazione, grazie alle provate potenzialità preventive e curative dei principi attivi naturali. Primum non nuocere, dichiarava Ippocrate, padre della medicina: «per prima cosa non nuocere». Questo è il nostro manifesto e, con i complementi fitoterapici ed i nutraceutici, è possibile trattare e riequilibrare l’organismo senza nuocere e senza effetti collaterali.

Se condividi il nostro pensiero, partecipa, commenta, contribuisci con la tua esperienza in questo blog.  Se anche tu credi che la Fitoterapia, gli integratori e rimedi naturali siano utili per raggiungere e mantenere quel sano equilibrio che tutti ricerchiamo, resta con noi. Ne saremo felici!

  • Memoria: le strategie per evitare il declino
    La memoria e i suoi misteri. Per sostenerla, impara a conoscere il funzionamento dei diversi tipi di memoria, le esigenze del tuo cervello e scopri come migliorarla.
  • Il Cordyceps è all’altezza della sua leggenda?
    Il fungo Cordyceps è antiossidante, antinfiammatorio, battericida, antitumorale, tonico, immunomodulatore, antivirale e antimicotico. Tra i più sorprendenti in natura!
  • Steatoepatite non alcolica (NASH): un’epidemia?
    Dalla NAFLD (Nonalcoholic Fatty Liver Disease, condizione benigna chiamata anche “fegato grasso”) alla NASH (Non-alcoholic Steatohepatitis). Quale dieta adottare per la steatosi epatica? Quali sono gli integratori naturali e le piante medicinali da utilizzare per alleviare il fegato?

«Ricordati che il miglior medico è la Natura: guarisce i due terzi delle malattie e non parla male dei colleghi.»

Galeno