Sei in: Home | 4 consigli per avere capelli più forti in modo naturale

4 consigli per avere capelli più forti in modo naturale

11 settembre 2015

Capelli rovinati dopo l’estate?

Aggrediti dai raggi del sole e dall’acqua di mare, stressati da piastre e colorazioni per avere un look più trandy…

Se, post-estate a parte, sogni una capigliatura brillante e in salute, segui questi 4 semplici consigli da fare in casa, per restituire ai tuoi capelli tutto il loro splendore.

1. massaggia il cuoio capelluto con olio essenziale di Nigella sativa

Per rinforzare i capelli – sia che siano secchi (o molto secchi – vedi estate…) o grassi/molto grassi, niente di meglio dell’olio essenziale di Nigella sativa (cumino nero): olio molto aromatico, ovviamente grasso ma leggero e molto penetrante. Prima dello shampoo, versa una buona dose di olio essenziale (2 cucchiai) su tutta la capigliatura (non esitare ad applicarlo alle radici) e massaggia la pelle del cuoio capelluto con delicatezza mobilizzandola, così da  ossigenare bene i bulbi.

2. usa uno shampoo senza veleni e… personalizzalo!

Scegli un buono shampoo senza solfati  (evita assolutamente il sodio lauriletere solfato!): i tensioattivi devono essere dolci (slow cosmetique o bio..). Una volta scelto lo shampoo, per renderlo più efficace e per “personalizzarlo”, non esitare ad aromatizzare ogni dose che utilizzi con un olio essenziale (HE): aggiungi (a scelta) 2 gocce di rosmarino officinalis HE  ideale per capelli grassi (o, se sei un uomo, se desideri capelli più forti) o ylang-ylang dal delizioso profumo del Madagascar, se sei una donna e soffri di perdita di capelli o se hai i capelli fragili.
Le donne in stato interessante non devono usare il rosmarino officinalis HE.

3. il dopo shampoo della nonna

Non si inventa niente: ringraziamo le nostre nonne… Per risciacquare i capelli, versa 2 cucchiai di aceto di mele bio in 1 litro di acqua minerale. Questo ti darà un’acqua di risciacquo tonificante e purificante, e vedrai che i tuoi capelli saranno più lucidi e più facili da pettinare. L’aceto è molto efficace anche se soffri di prurito e di forfora.

4. fai un ciclo di silicio organico da bere

Il silicio organico ha infatti un ruolo fondamentale per la biosintesi del collagene e del tessuto connettivo e, tra i molti vantaggi, rivitalizza le unghie e i capelli che saranno più lucenti, resistenti e con un dimostrato aumento del diametro.
Ricorda che i capelli, oltre alla funzione estetica, sono una protezione fisiologica della pelle e, come ogni organo vivente, sono soggetti a fattori esterni (ed interni) che ne influenzano lo stato fisiologico: capelli opachi, deboli, fragili, con doppie punte, difficili da pettinare.

30 ml ogni mattino a digiuno di silicio organico per due mesi e… vedrai la differenza!

Kotor Silicio Organico

42,60 mg di silicio al giorno

ACQUISTA ADESSO

Scrivi un commento

NatureLab12:31