Sei in: Home | 12 suggerimenti per una vita felice, intensa e libera

12 suggerimenti per una vita felice, intensa e libera

In molti passano la loro vita in attesa di essere felici.

« Se solo avessi più denaro »; « se potessi dimagrire »; « se ottenessi quel lavoro, quel diploma »; o « se incontrassi qualcuno » « allora sarei felice ».

Ma puoi essere felice ora.

Gli studi sulla felicità dimostrano che non è l’essere belli, ricchi o famosi che ci rende felici. E, preparati ad uno shock, non è nemmeno il fatto di amare o di essere amati a renderci felici nel lungo termine.

Molte persone hanno coniugi e figli perfetti. Ma, nel loro intimo, non sono comunque felici.

Il segreto della felicità

La felicità può essere definita come  “tutto ciò che ti fa vibrare”. Una volta che hai identificato che cosa ti faccia vibrare, fai in modo di creare l’occasione il più spesso possibile.

Per la maggior parte delle persone serve, per innescare la sensazione di felicità, un brivido di avventura e di libertà.

Non c’è bisogno di partire verso mete lontane, ma cogli ogni opportunità di fare le cose in cui ti senti libero e indipendente. Questo può anche significare cambiare lavoro per metterti in proprio, o traslocare per scoprire nuovi luoghi che non conosci.

Ma anche senza andare troppo lontano, puoi magari cambiare l’itinerario casa-lavoro, o andare a fare una passeggiata in luoghi sconosciuti.

Ognuno può creare le proprie occasioni per “vibrare” ma, il più delle volte, sono le piccole, semplici cose della vita che causano più gioia e che sono le più rinvigorenti.

Anche nella tua vita quotidiana, puoi prendere delle abitudini che rendono più felici. Eccone un elenco, non esaustivo.

1. Esci

Spegni il televisore, togli le pantofole e esci.

Ogni ora trascorsa a guardare la TV riduce l’aspettativa di vita di 22 minuti. La TV ha anche un grande impatto sulla tua chimica cerebrale: più la guardi, più facilmente il tuo cervello entra in modalità passiva, con messaggi che attraversano la tua mente senza il tuo coinvolgimento. Si diventa così suggestionabili e vulnerabili.

2. Muoviti

Alcune persone hanno la fortuna di avere un giardino da coltivare e abbellire. Puoi anche camminare, andare in bicicletta, nuotare.

L’esercizio fisico aumenta i livelli di serotonina, dopamina e noradrenalina, sostanze chimiche necessarie per il cervello, che possono compensare gli effetti dello stress e alleviare alcuni sintomi della depressione.

Piuttosto che considerare l’esercizio fisico come un modo per perdere peso o prevenire le malattie – effetti che si faranno comunque sentire nel corso del tempo – prova a pensare questi momenti come uno strumento di tutti i giorni per migliorare immediatamente il tuo stato d’animo, rilassarti e sentirti più felice.

Se fai un lavoro d’ufficio, alzati ogni dieci minuti. In questo modo contrasti gli effetti deleteri della posizione seduta.

3. Mangia bene e leggero

Ciò che mangi influenza direttamente il tuo umore e la tua energia, nel breve e nel lungo termine. Mentre mangiare sano apporta benefici salutari al tuo corpo e schiarisce le tue idee, nutrirsi di pizza e fast-food rende apatici e favorisce le malattia croniche. Stessa cosa se si mangia troppo.

Dopo un pasto a base di verdure fresche e crude, proteine e grassi buoni (oli crudi, pesce affumicato, omega-3) in quantità moderata, non avrai voglia di un pisolino ma ti sentirai pieno di energia e pronto ad affrontare nuovi progetti.

4. Fai delle docce fredde

La tecnica consiste nel metterti per qualche minuto sotto l’acqua calda (o molto calda), per poi abbassarne gradualmente la temperatura. Ad ogni livello, proverai una sensazione di freddo sorprendente per alcuni secondi ma poi la pelle si abituerà e la doccia tornerà piacevole. Aspetta ogni volta qualche secondo e poi riduci di nuovo la temperatura.

Con un po’ di pratica, il livello finale sarà l’acqua completamente fredda: più l’acqua è fredda, più l’effetto antidepressivo è forte. Ad un certo punto, proverai anche un senso di euforia.

Dopo esserti asciugato, ti sentirai pieno di energia ed entusiasmo.

5. Parla di meno, ascolta di più

« La parola è d’argento, ma il silenzio è d’oro ». Parlare meno e ascoltare di più ti permetterà di beneficiare della saggezza degli altri, contribuendo nel contempo alla tua calma interiore.

Anche se partecipare ai pettegolezzi dà piacere e diverte nell’immediato, parlare male degli altri equivale a fare un bagno in un mare di cattivi sentimenti. Il tuo corpo li assorbe.

Se ti sforzi di essere positivo, ti sentirai più calmo e più in pace con te stesso.

6. Assumiti le tue responsabilità

È facile accusare gli altri di essere responsabili delle tue disgrazie, ma le persone felici si assumono le proprie responsabilità, riconoscono i propri errori e cercano di usare le brutte esperienze per migliorare.

7. Prendi il sole ogni giorno

Hai notato com’è piacevole uscire quando c’è il sole? L’esposizione (ragionevole) al sole aiuta il tuo corpo a produrre la vitamina D, che è eccellente per il morale.

Usa creme solari solo se sei costretto ad esporti a lungo (oltre mezz’ora) al forte sole estivo, nelle ore calde, o se sei al mare o in montagna per proteggerti dal riverbero. Essenziali per evitare le scottature, le creme solari hanno il grande svantaggio di bloccare la sintesi della vitamina D, ed a volte contengono sostanze chimiche cancerogene.

Prendere un po’ di sole sulla pelle nuda ogni giorno è molto meglio che passare ore fuori solo nei fine settimana. Cerca sempre di evitare le scottature. Mangiando molti antiossidanti (frutta e verdura), migliori la resistenza della tua pelle al sole. L’astaxantina, un carotenoide, è particolarmente efficace come “crema solare interna” per proteggerti dai pericoli dei raggi UV.

8. Crea

Non è necessario essere un artista per creare. Puoi esprimere la tua creatività in mille modi: la cucina, il canto, la danza, nuove attività… Ma fallo.

9. Cammina a piedi nudi

Quando ne hai l’occasione, togli le scarpe e riscopri il contatto della terra sotto i tuoi piedi nudi. Camminare a piedi nudi è un bene per il corpo, ma anche per lo spirito.

E, se sei in un bosco, ricorda di abbracciare un albero: prova e vedrai…. scettico! 😉

10. Sii gentile

La nostra società valorizza gli individui violenti, spietati, ma il fatto è che la gentilezza è contagiosa.

Senza essere troppo ingenuo, ricorda che quando si è gentili con gli altri il tuo cervello produce ormoni della felicità e neurotrasmettitori come la serotonina. Avrai più facilità a creare legami con il prossimo, e questo favorisce i sentimenti positivi “intorno” a te e “in” te.

11. Ringrazia

Allo stesso modo, esprimi la tua gratitudine alle persone intorno a te. Ma puoi anche ringraziare i tuoi genitori per averti donato la vita, ringraziare la Natura per i suoi doni… Puoi tenere un diario dove annotare ogni giorno le ragioni per essere grato o, meglio ancora, farlo prima di ogni pasto, anche solo per rallegrarti di avere una tavola imbandita davanti.

Se questo ti sembra difficile o incongruo, leggi il libro Cannoni e fiori. Memorie, in cui il pianista Georges Cziffra (chiamato “il pianista del secolo”) racconta i quattro anni di terribile famina e sofferenze passati in una miniera dove i nazisti lo avevano imprigionato con migliaia di altri ungheresi… Leggilo, e non avrai più il coraggio lamentarti: ogni pasto che farai ti sembrerà una straordinaria benedizione.

12 Una vita sana rende felici

Uno stile di vita sano, sotto molti punti di vista, ti rende anche più felice. La salute fisica non può essere separata dalla salute emotiva: le persone felici tendono ad essere sane e viceversa.

Pertanto, oltre alle indicazioni già fornite, le seguenti strategie ti aiuteranno a raggiungere un più alto livello di felicità.

  • Bevi acqua minerale pura.
  • Limita la tua esposizione a tossine, coloranti, conservanti, dolcificanti artificiali.
  • Mangia più cibo crudo possibile, di preferenza biologico e di produzione locale.
  • Riduci l’assunzione di zuccheri e carboidrati (compresi i glucidi complessi come i cereali integrali) per diminuire il livello di insulina.
  • Fai regolarmente esercizio fisico.
  • Tenta di creare le condizioni per dormire bene, e per il tempo di cui hai bisogno, alzandoti ogni giorno alla stessa ora e il più presto possibile.
2017-07-31T17:36:09+00:00

Scrivi un commento

NatureLab12:59