Shitake BIO

Shitake BIO favorisce le naturali difese dell’organismo


Il nome shiitake significa fungo della quercia.

19,50 €

Hai apprezzato questo prodotto? Aggiungi la tua recensione.

Integratore alimentare notificato al MINISTERO DELLA SALUTE Ministero della salute

Il fungo shiitake, il cui nome scientifico è Lentinula edodes, è un fungo di origine asiatica diffuso soprattutto in Giappone e in Cina. È considerato il secondo fungo commestibile più consumato nel mondo.

Lo Shiitake contiene:

  • tutti gli aminoacidi essenziali, anche l’eritadenina, un aminoacido unico che si ritiene abbia un effetto ipocolesterolemizzante;
  • polisaccaride KS-2, e un peptide costituito dagli aminoacidi serina, treonina, alanina e prolina;
  • vitamina D (ergosterolo) che diventa calciferolo (vit. D2) in presenza di luce ultravioletta;
  • 58-60% di carboidrati, 20-23% di proteine, 9-10% di fibre e 3-4% di lipidi;
  • vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B12 e acido pantotenico);
  • minerali tra cui ferro, manganese, potassio, calcio, magnesio, rame, fosforo e zinco.

Nella medicina tradizionale cinese, lo Shiitake è usato per problematiche legate al metabolismo dei lipidi e per l’influenza. Inoltre si ritiene che ravvivi il sangue, elimini la fame e curi il comune raffreddore
Sempre secondo la tradizione orientale, si dice che stimoli il Qi, l’energia vitale primordiale che anima il corpo e lo connette al cosmo vivente.

INFIAMMAZIONE INTESTINALE
Nel 2013 è stata studiata la proprietà antinfiammatoria a livello intestinale. In casi di IBD (infiammazione cronica del tratto gastrointestinale) sono stati analizzati gli effetti del 1,3 e 1,6- glucani dello shiitake. I risultati sono stati che lo Shiitake esibisce un'attività antinfiammatoria intestinale attraverso l'inibizione dell'espressione dell'mRNA di IL-8 associata all'inibizione dell'attivazione di NF-KB che è innescata dall'endocitosi del TNFR1 e dall'abbassamento della loro espressione nelle cellule epiteliali intestinali.2

ANTIOSSIDANTE
Nel 2009 è stato condotto uno studio atto a valutare l’attività citoprotettiva dell’estratto di shiitake contro la citotossicità indotta da perossido di idrogeno (H2O2) nelle cellule mononucleate del sangue periferico umano (PBMC), misurando le attività della xantina ossidasi (XO) e della glutatione perossidasi (GPx ). Il perossido di idrogeno, a una concentrazione di 5 microg/ml, ha causato il 50% di inibizione della vitalità delle PBMC. L'estratto di shiitake ne ha migliorato la vitalità ed ha esercitato una protezione dose-dipendente contro la citotossicità indotta da H2O2. A 100 microg/ml di concentrazione di estratto, la vitalità cellulare è aumentata del 60% rispetto alle PBMC incubate con solo H2O2. L'estratto ha anche inibito l'attività XO in PBMC, mentre mostrava un moderato effetto stimolante su GPx.3

IMMUNOMODULANTE E ANTIBATTERICO E VIRALE
I suoi componenti agiscono riequilibrando e rafforzando l’attività del sistema immunitario. In particolare, dallo shiitake è stato isolato il lentinano, un betaglucano (carboidrato ad alto peso molecolare, costituito dall’aggregazione di zuccheri semplici) in grado di sollecitare i macrofagi, i linfociti T e le cellule Natural Killer, ovvero quei tipi di globuli bianchi deputati a riconoscere e distruggere elementi potenzialmente dannosi per l’organismo. Questo processo, collegato a un’aumentata produzione di anticorpi, agisce da barriera contro infezioni sia batteriche che virali e contribuisce a inibire la proliferazione delle cellule cancerose in alcune neoplasie.4,5

COLESTEROLO
Sul colesterolo si sono ottenuti ottimi risultati somministrando gli Shiitake. La diminuzione del colesterolo sembra legata a un particolare principio attivo, l’“eritadenina”, sostanza che ha il potere di ridurne il tasso. Un recente esperimento ha dimostrato come la somministrazione di Shiitake a persone di età avanzata aiuti a mantenere stabile il tasso di colesterolo i primi giorni, e addirittura porti ad una diminuzione del 9% in una settimana. Il consumo di questo fungo aiuta anche ad annullare gli effetti del burro, alimento dall’alto contenuto di grassi che produce un significativo aumento del tasso di colesterolo.6

BIBLIOGRAFIA

  1. 2013 Jun 15;138(4):2168-73. doi: 10.1016/j.foodchem.2012.12.036. Epub 2012 Dec 29. Chemical composition and antioxidant activity of dried powder formulations of Agaricus blazei and Lentinus edodes Andreia A J Carneiro, Isabel C F R Ferrei-ra, Montserrat Dueñas, Lillian Barros, Roberto da Silva, Eleni Gomes, Celestino San-tos-Buelga
  2. 2013 Apr 22;8(4):e62441. doi: 10.1371/journal.pone.0062441. Print 2013. Intesti-nal anti-inflammatory activity of lentinan: influence on IL-8 and TNFR1 expression in intestinal epithelial cells Yosuke Nishitani, Ling Zhang, Masaru Yoshida, Takeshi Azuma, Kazuki Kanazawa, Takashi Hashimoto, Masashi Mizuno
  3. 2009 Apr;46(2):161-5. Lentinula edodes (Shiitake) mushroom extract protects against hydrogen peroxide induced cytotoxicity in peripheral blood mononuclear cel-ls U R Kuppusamy , Y L Chong, A A Mahmood, M Indran, Noorlidah Abdullah, S Viki-neswary
  4. 1999 Feb;11(2):151-7. doi: 10.1016/s0924-8579(98)00084-3. Three kinds of anti-bacterial substances from Lentinus edodes (Berk.) Sing. (Shiitake, an edible mushro-om) M Hirasawa , N Shouji, T Neta, K Fukushima, K Takada
  5. 2020 Aug 25;732:139330. doi: 10.1016/j.scitotenv.2020.139330. Epub 2020 May 11. β-Glucan extracts from the same edible shiitake mushroom Lentinus edodes pro-duce differential in-vitro immunomodulatory and pulmonary cytoprotective effects -Implications for coronavirus disease (COVID-19) immunotherapies Emma J Murphy , Claire Masterson , Emanuele Rezoagli , Daniel O'Toole, Ian Major , Gary D Stack , Mark Lynch, John G Laffey , Neil J Rowan
  6. 2018 Dec 13;9(12):6360-6368. doi: 10.1039/c8fo01704b. Effect of traditional and modern culinary processing, bioaccessibility, biosafety and bioavailability of erita-denine, a hypocholesterolemic compound from edible mushrooms Diego Morales, María Tabernero, Carlota Largo, Gonzalo Polo, Adriana Jiménez Piris, Cristina So-ler-Rivas
Laboratorio Ligne de Plantes
Confezione 15 ampolle da 15 ml
Composizione

Ingredienti per ampolla da 15 ml
Estratto acquoso di corpo fruttifero fungino di Shitake* (Lentinula Edodes (Berk.) Pegler) - Succo concentrato di Limone*
*Ingrediente proveniente da Agricoltura Biologica.
certificato agricoltura biologoca

SOSTANZE AD EFFETTO NUTRITIVO O FISIOLOGICO

Per 15 mlmg
Estratto acquoso corpo fruttifero fungino di Shitake 1500
Modalità d'uso

Assumere un ampolla al giorno diluita in mezzo bicchiere d'acqua.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche...
Kotor Meno 45 Kotor Meno 45
2 Recensione(i)
27,50 €
Veino'Bio Veino'Bio
3 Recensione(i)
20,90 €
Alfa Glutatione 60 Alfa Glutatione 60
1 Recensione(i)
37,90 €
OMEGA 3-6-7-9 OMEGA 3-6-7-9
1 Recensione(i)
37,80 €
Revita Complex Revita Complex
1 Recensione(i)
32,10 €
Chakra Sense Omnia Chakra Sense Omnia
1 Recensione(i)
28,00 €
Le recensioni dei nostri clienti (1)
Funziona
Qualità
Prezzo
Questo fungo è miracoloso e questo estratto ottimo! (pubblicato il 08/07/2022)

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Shitake BIO
Come consideri questo prodotto? *
  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Prezzo

DICONO DI NOI