<![CDATA[Vita Complex]]> https://www.naturelab.it/vita-complex/ Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000 Zend_Feed http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss <![CDATA[Alfa Glutatione 60]]> https://www.naturelab.it/alfa-glutatione-60/

Potente preparazione antiossidante e disintossicante composta da glutatione ridotto (GSH), da N-acetilcisteina, estratti di chicco d’uva, da alfa tocoferolo (Vitamina E) e da lisina.

ll glutatione ridotto o GSH: “il direttore d’orchestra degli anti ossidanti” il “Master oxydant” o il “re antiossidante” è riconosciuto dalla ricerca scientifica internazionale.

Naturalmente presente nel nostro organismo, il glutatione è il nostro alleato INDISPENSABILE per combattere i radicali liberi che danneggiano il patrimonio genetico, accelerano l’invecchiamento e indeboliscono le difese immunitarie. Il glutatione purifica il nostro organismo dalle sostanze tossiche carcinogene, dalle peroxidasi, dai metalli pesanti, dai veleni derivati dalla combustione dei carburanti e dal tabacco. Esso disintossica le cellule, le protegge e favorisce la loro funzione biologica. Inoltre è il vero “direttore d’orchestra” degli altri anti ossidanti, senza di lui le vitamine C e E non possono funzionare correttamente.
La carenza di glutatione è la prima causa di invecchiamento. Tassi bassi di glutatione sono associati alle cataratte, malattie di Alzheimer, Parkinson, affezioni epatiche, placche d’ateroma, ecc..
Dato che non si trova il glutatione nell’alimentazione, il suo livello si abbassa progressivamente con il passare del tempo e le nostre riserve naturali a poco a poco si indeboliscono.

La N-acetilcisteina (DCI) è un aminoacido prodotto dal corpo che stimola la produzione di glutatione accelerando la rigenerazione del glutatione ridotto. Essa è ugualmente un antiossidante potente. La consideriamo come un precursore del glutatione.

L’estratto di chicco d’uva è ricco di procianidine, dei tannini formati da delle unità flavaniche di tipo catechina. Esse sono reputate per il loro forte potere antiossidante dai lavori del prof. Roger Corder. Svolgono un ruolo chiave nella modifica del funzionamento vascolare. L’alfa tocoferolo o vitamina E è anch’esso un grande anti ossidante e si potenzializza con il glutatione.

La lisina è un aminoacido anti ossidante ma anche essenziale per la crescita e lo sviluppo degli organi sessuali, dei muscoli, della pelle e del sangue. Non è sintetizzata dall’organismo e dunque detta “essenziale” e deve essere apportata dall’alimentazione.

38,66 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Vitigin Complex 500 ml]]> https://www.naturelab.it/vitigin-complex-500-ml/

Il Ginkgo Biloba è la più antica famiglia di alberi conosciuta, essa esisteva quaranta milioni di anni prima dell’apparizione dei dinosauri.
E’ il solo albero cha ha resistito ed è sopravvissuto all’esplosione della bomba atomica del 6 agosto 1945 a Hiroshima.

É ricco di terpeni, polifenoli e flavonoidi. Le sue proprietà vasodilatatrici (in particolare celebrali), antiaggreganti ed antiossidanti non sono più contestate. L’azione del ginkgo sembra essere il risultato di una sinergia tra differenti principi attivi di cui flavonoidi, flavoni, acidi organici, in particolare i lattoni specifici del ginkgo; gli ginkgoloidi, isolati da Elias James Corey (premio nobel), e bilobalide. Il ginkgo si è rivelato particolarmente efficace nei problemi di circolazione, i suoi principi attivi permettono di dilatare le arterie, le vene ed i capillari. Stimolano anche la microcircolazione e la viscosità del sangue, prevenendo cosi la formazione di grumi. È particolarmente raccomandato per trattare i disturbi della memoria e l’alterazione delle funzioni cognitive legata all’invecchiamento.

Scoperte da millenni, le sue proprietà mediche sono numerose:

  • circolazione capillare
  • vaso dilatatore
  • circolazione venosa
  • antiaggregante
  • potente antiossidante


La Vitis vinifera o vigna rossa è allo stesso modo conosciuta per la sua azione sulla circolazione sanguigna e antiossidante.
Essa contiene un fenolo, il resveratrol, ma soprattutto dei tannini, in particolare degli antocianosidi. Sono dei pigmenti naturali contenuti soprattutto nelle foglie, situati nei vacuoli delle cellule, solubili nell’acqua e presentano una attività anti ossidante notevole. Pianta diuretica, anti ossidante, disintossicante, fluidificante, tonica e anti infiammatoria, essa è consigliata anche per i problemi di fragilità capillare, varici, emorroidi.
I tannini favoriscono la contrazione delle cellule muscolare dei vasi, facilitando il ritorno verso il cuore del sangue accumulato dei membri inferiori.
La presenza di proantocianidoli nelle foglie di vigna rossa permettono un’azione anti radicali liberi ed una stabilizzazione del collagene presente nelle membrane dei vasi.
In questo modo, la vigna rossa tonifica le vene e spiega il suo utilizzo nei problemi di gambe pesanti, vene varicose, rosacea, fragilità capillare e permette anche di dare sollievo alle emorroidi.

67,70 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[OMEGA 3-6-9]]> https://www.naturelab.it/omega-3-6-9/

Composto da acidi grassi polinsaturi (A.G.I.) 100% di origine vegetale nelle proporzioni rispondenti ai criteri scientifici moderni e riconosciuti favorevoli alla prevenzione delle malattie cardiovascolari e delle malattie degenerative dell’encefalo.

Gli acidi grassi saturi (A.G.S.) invece, sono dei grassi portati dall’alimentazione di origine animale: carne, salumi, latticini e peggio ancora le margarine grasse di sintesi modificate dall’idrogenazione. Essi aumentano il tasso di colesterolo e favoriscono le patologie cardiovascolari.

Gli Acidi Grassi Insaturi (A.G.I.) che ci interessano sono di 3 tipi: 2 sono polinsaturi (formula chimica a catena molto lunga) gli OMEGA 6 e OMEGA 3, il terzo è monoinsaturo, l’OMEGA 9.
I due primi sono detti “essenziali” poiché non sono fabbricati dall’organismo e solo l’alimentazione può fornirceli. Si trovano soprattutto nei vegetali e nei pesci grassi.
In una alimentazione corretta, gli studi scientifici hanno stabilito, che era necessario apportare 5 volte più di Omega 3 che di Omega 6.
OMEGA 3-6-9 rispetta scrupolosamente questa regola.

Abbiamo scelto 3 oli vegetali in ragione della loro ricchezza di principi attivi.

Olio di semi di lino

La composizione media di acidi grassi dei trigliceridi dell’olio di lino è la seguente:
• acido ALFA-linoleico: 45 - 70 % il nostro olio contiene il 57% di acido linoleico (ALA) precursore degli Omega 6.
• acido linoleico: 12 - 24 %
• acido oleico: 10 - 21 %
• acidi grassi saturi: 6 - 18 %

Olio di semi di Borragine

Esso contiene il 18% di acido gamma linololeico (GLA) precursore degli Omega 3.
D’altra parte il corpo è capace di trasformare l’acido alfa linoleico in acido eicosapentaenoico (EPA) e acido docosaesaenoico (DHA) riconosciuto per la loro azione preventiva delle malattie cardiovascolari, di alcuni cancri (prostata) e della sindrome maculare.
Gli acidi grassi insaturi intervengono d’altra parte nella fabbricazione delle membrane cellulari e partecipano alla nutrizione del cervello, agiscono sull’elasticità e la tonicità dei tessuti epiteliali (pelle) e connettivi (articolazioni, muscoli). Sono dei precursori delle prostaglandine PgE1 che partecipano alla regolazione dei fenomeni infiammatori. Sono un anello importante del metabolismo lipidico e infine intervengono ancora nei problemi legati alla menopausa.

Olio d'Oliva

É ricco da una parte di acido oleico, precursore degli Omega 9, un acido grasso mono insaturo che non è “essenziale” poiché può essere fabbricato dall’organismo. Ma l’olio di oliva nasconde altre sorprese. É ricco di vitamine A e E, di squaleni, steroli, composti fenolici (lignani e flavonoidi) e composti aromatici dall’attività antimicrobica. Il suo ruolo nella regolazione del tasso di colesterolo sembra sempre più importante agli occhi degli scienziati, così come la sua azione nella protezione contro alcuni tipi di cancro (colon e seno). Sembrerebbe che le sue molteplici qualità siano il risultato dell’associazione dei suoi diversi costituenti.

38,66 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Klima Complex]]> https://www.naturelab.it/klima-complex/

La menopausa rappresenta un delicato momento della vita della donna, in cui diminuisce la produzione di ormoni femminili (estrogeni e progesterone) con conseguenti fastidi: vampate di calore, insonnia, instabilità emotiva, osteoporosi, aumento del peso, caduta e diradamento dei capelli, ansia e palpitazioni, disturbi dell’apparato genitale-urinario.

Questi disturbi possono essere alleviati dai fitoestrogeni che imitano gli effetti degli ormoni e sono in grado di accompagnare in modo soft l’avvio verso la menopausa, rallentandone il decorso e alleviando i tipici sintomi. 

  • La Dioscorea villosa è una pianta che contiene fitoestrogeni, molecole simili agli ormoni femminili che sembrano utili nel contrastare i tipici sintomi della menopausa. Inoltre assumere integratori di dioscorea risulta utile in generale per smaltire i chili in eccesso (soprattutto se determinati da edemi e ritenzione idrica), e facilitare tutto il processo digestivo.
  • Gli estratti di Cimicifuga sono utilizzati principalmente per la cura dei disturbi del climaterio, in particolare le vampate di calore.
  • Il Trifoglio rosso è ricco di flavonoidi tra cui spiccano gli isoflavoni, fitoestrogeni naturali molto studiati per i loro effetti antiossidanti e similestrogenici. Ecco perché sono usati nei trattamenti legati alla menopausa e nei disturbi annessi come vampate di calore, nervosismo etc. Il trifoglio risulta utile contro la depressione derivante dalla post-menopausa.
  • Il Lino concorre alla limitazione dei nutrienti e favorisce il metabolismo dei lipidi. È utile per il drenaggio dei liquidi ed è anche consigliato come antinfiammatorio ed emolliente. Essendo ricco di Omega 3-6-9 si ritiene che possa alleviare il diabete stabilizzando il livello di zuccheri nel sangue.
38,66 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Delta C 60]]> https://www.naturelab.it/delta-c-60/

L’acido ascorbico o vitamina C, scoperto da Albert von Szent-Györgyi nel 1933 e studiato da Linus Pauling (premio Nobel), interviene in un’infinità di processi biochimici. Dopo più di 50 anni di ricerche, la scienza è tuttavia ancora molto lontana dal conoscere tutte le sue vie metaboliche e l’insieme delle sue azioni e proprietà.

Globalmente possiamo dire che preserva l’omeostasi dell’organismo.

In effetti, l’organismo mantiene, grazie ad una produzione incrementata di acido ascorbico, un equilibrio biochimico che è continuamente disturbato dalle aggressioni tanto numerose quanto varie. Questo spiega il bisogno importante e costante di vitamina C che  risulta importante :

  • Come antiossidante
  • Nella prevenzione delle infezioni
  • Per la protezione dei tessuti e dei vasi sanguigni
  • Per la protezione contro l’inquinamento e il tabacco
  • Nel favorire l’assorbimento del ferro
  • Nel mantenere l’omeostasi
  • Nelle infezioni generali, nonché virali
  • Nel proteggere dalle aggressioni fisiche e chimiche
  • Nel mobilitare i metalli pesanti e nel favorirne la escrezione renale
  • Nell’abbassare i livelli di colesterolo
  • Nella produzione di collagene, ossa e cartilagini
  • Nell’agire favorevolmente sui disturbi e le malattie cardiovascolari e cerebro vascolari, nell’artrosi, nei reumatismi, nell’invecchiamento, nell’asma, nelle allergie, nei rigetti dei trapianti, nella cataratta, nelle ulcere, nel diabete.

Nella sua formula naturale, l’acido ascorbico non è tossico, anche ad alti dosaggi e per periodi prolungati, si elimina con le urine. La forma sintetica invece è una copia inesatta della vitamina naturale. Le loro formule stereochimiche sono leggermente diverse ma questo non basta per ingannare il nostro organismo che, o ignorerà e eliminerà la maggior parte della forma sintetica (da cui si deduce l’inefficacia dei bassi dosaggi), o l’accetterà ma a costo di una certa tossicità (nei forti dosaggi). Esiste tuttavia un problema: la forma naturale è estremamente instabile. Viene distrutta dal calore, dal freddo, dalla luce e soprattutto dall’ossigeno dell’aria. Mantenerla stabile è dunque il problema maggiore per la conservazione. C’è lo stesso problema anche per la forma sintetica ma ad un livello inferiore soprattutto in ambienti acidi. Questo vuol dire che le polveri o compresse a contatto dell’aria non hanno più alcun valore dopo qualche giorno. Da cui la necessità di una fabbricazione sotto vuoto ed uno stoccaggio a riparo dall’aria (olio, pianta totale).

L’acido ascorbico è idrosolubile. Questo gli permette di essere rapidamente eliminato dalle urine in caso di sovradosaggio.
Si tratta di una vitamina “essenziale” per l’uomo, poiché il suo organismo è incapace di fabbricarla. Durante l’Evoluzione un incidente ha reso qualche rara specie, di cui l’uomo, dipendente da un apporto esterno di questa sostanza vitale privandolo di un enzima necessario alla sua elaborazione: la gulanolactone-oxydasi.

Ogni aggressione chimica, fisica, biologica utilizza un sovrappiù di vitamina C.
E’ indispensabile in particolare alla formazione dell’adrenalina e della noradrenalina, ormoni che servono alla mobilizzazione rapida di energia in caso di allerta. Quando siamo sottoposti a stress il nostro organismo provoca una secrezione acuta di ormoni steroidei nella corticosurrenale e contestualmente un crollo del tasso di colesterolo e di acido ascorbico nel tessuto surrenale. Questo dimostra che la vitamina C è direttamente coinvolta nella sintesi degli ormoni steroidei a partire dal colesterolo. Per questa ragione, è d’obbligo per l’uomo consumare regolarmente forti dosi di vitamina C. Le fonti di vitamina C naturale a parte la frutta e i legumi (le abitudini alimentari moderne e la qualità dei prodotti non sono più sufficienti a colmare le carenze) sono: il Camu Camu, l’Acerola, la bacca di rosa canina (cynorrhodon).

38,66 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Cist calm]]> https://www.naturelab.it/cist-calm/

Cist Calm è efficace nel contrastare la cistite ed alleviare i sintomi ad essa associati: bruciore, stimolo continuo ad urinare, dolori addominali. Si tratta di inconvenienti che colpiscono principalmente le donne e che possono essere curati con le virtù delle piante.

Il D-Mannosio, estratto dalla betulla o dal larice, arriva inalterato alle vie urinarie. In vescica i batteri si staccano dalle pareti e si legano molto facilmente al D-Mannosio: i batteri saranno così espulsi con le urine insieme al D-Mannosio a cui si sono legati.

L'Uva ursina detiene lo scettro del più utile rimedio naturale contro la cistite e le infezioni urinarie in genere. Potente antisettico dell’apparato urogenitale, questa pianta montana disinfetta e combatte crampi e bruciori.

L’Ononide è usata per le sue blande proprietà diuretiche e spasmolitiche sulla muscolatura liscia dell'apparato urinario (utile in presenza di lievi infezioni urinarie, renella e prevenzione della calcolosi renale).

Il Pompelmo è un potente antiossidante dalle virtù diuretiche, depurative e antinfiammatorie.

Grazie alla ricchezza in proantocianidine il Cranberry inibisce l'adesione di alcuni batteri (Escherichia coli, Proteus mirabilis, Staphylococcus aureus, Pseudomonas aeruginosa ecc.) alle cellule della mucosa di rivestimento delle vie urinarie, favorendone l'eliminazione con l'urina. La vitamina D3 in particolare regola le funzioni neuromuscolari.

38,66 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Alfa Glutatione 90]]> https://www.naturelab.it/alfa-glutatione-90/

Potente preparazione antiossidante e disintossicante composta da glutatione ridotto (GSH), da N-acetilcisteina, estratti di chicco d’uva, da alfa tocoferolo (Vitamina E) e da lisina.

Il glutatione ridotto o GSH: “il direttore d’orchestra degli anti ossidanti” il “Master oxydant” o il “re antiossidante” è riconosciuto dalla ricerca scientifica internazionale.

Naturalmente presente nel nostro organismo, il glutatione è il nostro alleato INDISPENSABILE per combattere i radicali liberi che danneggiano il patrimonio genetico, accelerano l’invecchiamento e indeboliscono le difese immunitarie. Il glutatione purifica il nostro organismo dalle sostanze tossiche carcinogene, dalle peroxidasi, dai metalli pesanti, dai veleni derivati dalla combustione dei carburanti e dal tabacco. Esso disintossica le cellule, le protegge e favorisce la loro funzione biologica. Inoltre è il vero “direttore d’orchestra” degli altri anti ossidanti, senza di lui le vitamine C e E non possono funzionare correttamente.
La carenza di glutatione è la prima causa di invecchiamento. Tassi bassi di glutatione sono associati alle cataratte, malattie di Alzheimer, Parkinson, affezioni epatiche, placche d’ateroma, ecc..
Dato che non si trova il glutatione nell’alimentazione, il suo livello si abbassa progressivamente con il passare del tempo e le nostre riserve naturali a poco a poco si indeboliscono.

La N-acetilcisteina (DCI) è un aminoacido prodotto dal corpo che stimola la produzione di glutatione accelerando la rigenerazione del glutatione ridotto. Essa è ugualmente un antiossidante potente. La consideriamo come un precursore del glutatione.

L’estratto di chicco d’uva è ricco di procianidine, dei tannini formati da delle unità flavaniche di tipo catechina. Esse sono reputate per il loro forte potere antiossidante dai lavori del prof. Roger Corder. Svolgono un ruolo chiave nella modifica del funzionamento vascolare. L’alfa tocoferolo o vitamina E è anch’esso un grande anti ossidante e si potenzializza con il glutatione.

La lisina è un aminoacido anti ossidante ma anche essenziale per la crescita e lo sviluppo degli organi sessuali, dei muscoli, della pelle e del sangue. Non è sintetizzata dall’organismo e dunque detta “essenziale” e deve essere apportata dall’alimentazione.

48,34 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Serena Complex]]> https://www.naturelab.it/serena-complex/

Serena Complex è una formulazione ottimale studiata per apportare equilibrio e serenità; contribuisce a ridurre l’ansia, la tensione mentale e fisica, lo stress, la tensione nervosa ed il cattivo umore.

Il Biancospino ha un’azione sedativa e permette rilassamento e benessere mentale. La Passiflora nota per le sue eccellenti proprietà , è raccomandata nel trattamento dell’irrequietezza nervosa, specie se accompagnata da ansia e da angoscia che non permettendo un corretto riposo possono provocare tensione e palpitazioni cardiache. Il Tiglio, date le sue proprietà rilassanti e ansiolitiche, è utilizzato come integratore naturale per l'insonnia, migliora il tenore del sonno, riduce ansia e stress. L’Avena è anch’essa indicata nelle situazioni sopraspecificate poichè possiede effetti sedativi e ansiolitici. È inoltre utile in caso di astenia fisica o intellettuale.

Indicato per:
  • ansia
  • stress
  • insonnia
  • palpitazioni
  • nervosismo
  • irritabilità
  • insonnia
32,60 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Revita Complex]]> https://www.naturelab.it/revita-complex/

Revita Complex è una sinergia di piante utili nelle problematiche legate ad un intenso sforzo psico-fisico. Essa migliora la resistenza e le difese di chi l'assume, stimolando l'organismo a reagire positivamente a situazioni di stress.

L’Eleuterococco aumenta la capacità di resistenza allo sforzo, alleviando la sensazione di stanchezza e svolgendo un’azione defaticante sui muscoli, è in grado di migliorare le performance dell’organismo in risposta alla fatica, favorendo l’equilibrio del sistema immunitario, la circolazione sanguigna e la lucidità mentale sotto stress. L’eleuterococco inoltre favorisce la concentrazione nello studio e nel lavoro. Revita Complex può essere utile anche nei casi in cui si desidera aumentare il naturale desiderio sessuale, soprattutto quando si verificano delle difficoltà non dovute a problemi fisici, ma legate principalmente a stress e preoccupazioni.

La Withania è una pianta curativa nota in medicina ayurvedica; essa regola il sistema nervoso centrale e quindi può essere utilizzata per combattere ansia, debolezza, stanchezza dovuta ad eccesso di lavoro, perdita di memoria e di energia muscolare . È anche indicata come tonico e stimolante del desiderio.

La Rhodiola è una pianta straordinaria, un ottimo alleato contro il sovraccarico quotidiano, poiché migliora l’adattamento dell’organismo ai cambiamenti ambientali nei periodi di maggiore logorio di varia natura. Questa pianta mostra una certa efficacia contro i disturbi sessuali di natura psicologica.

La Pappa Reale, tra le sue molteplici proprietà  è riconosciuta anche la sua utilità in caso di stress, di affaticamento e di convalescenza ed in generale è in grado di aumentare il livello di energia, rafforzando le difese immunitarie.

32,60 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Regular Press]]> https://www.naturelab.it/regular-press/

Regular Press è un integratore utile per l'equilibrio della pressione, dall'attività coadiuvante per coloro che sono soggetti a pressione alta.

La sua formulazione, caratterizzata dalla presenza di Olivo e Biancospino, è indicata per svolgere un'azione preventiva in chi è predisposto ad innalzamento della pressione, sia per familiarità, sia a causa di condizioni di stress.

L'estratto di foglie di Olivo favorisce la normale circolazione del sangue e, in sinergia con l'estratto di Biancospino, contribuisce alla regolarità della pressione arteriosa.

Il Biancospino è utile come rilassante del sistema nervoso centrale e come calmante del cuore, in caso di tachicardia e palpitazioni ("cuore in gola").

L’Aglio ursino è indicato in caso di lieve ipertensione arteriosa, soprattutto se causata da ansia o da un ritmo cardiaco troppo elevato, quando non patologico.

La Borsa del pastore risulta utile per mantenere la regolarità della pressione arteriosa, per contrastare lievi alterazioni della pressione, sia massima, che minima.

Il Vischio svolge un’azione coadiuvante nei diversi stati ipertensivi.

24,14 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Kela Plus]]> https://www.naturelab.it/kela-plus/

Il glutatione è vitale per detossificare dai metalli pesanti come il mercurio, il piombo e il cadmio, e molti altri. Il glutatione, sotto forma ridotta, è il maggiore antiossidante per le cellule, proteggendole dai radicali liberi. Combatte molti problemi neurologici. Elimina molti fattori cancerogeni ottimizzando le funzioni del sistema immunitario. L’innalzamento dei livelli di glutatione combatte l’ossidazione degli acidi grassi presenti nella circolazione sanguigna, includendo il colesterolo, ritardando il processo di formazione di placche nelle arterie. Il glutatione protegge dalle complicazioni causate dal diabete. Combatte numerose malattie polmonari e problemi digestivi. Il glutatione è insufficiente nel caso di epatite alcolica, così come nei casi di epatite virale che include le epatiti A, B e C. L’innalzamento dei livelli di glutatione ripristina le funzioni del fegato, previene l’anemia, agisce inoltre nella placenta, neutralizzando gli agenti inquinanti affinchè essi non raggiungano il feto durante la sua formazione.

N Acetyl Cisteina o NAC, è un precursore del glutatione ed è utile all’organismo per sintetizzarlo. Partecipa a numerose funzioni metaboliche come la sintesi di acidi grassi, la crescita di unghie e capelli e la produzione di ormoni. Rappresenta un detossificante importante agendo, in particolar modo sull’eliminazione dei metalli tossici dall’organismo.

Acido alfa lipoico: senza di esso, le cellule non sarebbero in grado di metabolizzare gli zuccheri per produrre energia. Questo fa si che l’acido alfa lipoico sia un antiossidante metabolico vitale per numerose reazioni mitocondriali. È in grado di neutralizzare la produzione eccessiva di radicali liberi all’interno dei mitocondri ed invertire alcuni deterioramenti mitocondriali provocate dalle lesioni ossidative. Migliora l’insulino resistenza. Previene e tratta il diabete così come le sue complicazioni. Favorisce la salute degli occhi e della vista.

39,63 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Immun'Complex]]> https://www.naturelab.it/immun-complex/

La PROPOLI vegetale è una sostanza resinosa e balsamica presente in alcuni vegetali. Le api la raccolgono e la lavorano, il risultato è la PROPOLI TRASFORMATA. È considerata un antinfettivo per la sua azione antibiotica, antisettica, antimicotica. È cicatrizzante e antinfiammatoria. Aumenta il metabolismo cellulare.

La curcuma ha molteplici proprietà: colagoghe, coleretiche, antinfiammatorie, antiossidanti, antibatteriche, micotiche, ipocolesterolemiche, parassiticide, anticoagulanti, antimutogene e per via della stimolazione della produzione e della qualità di muco gastrico, protettore dello stomaco e del fegato. Lotta contro i problemi circolatori, previene l’arteriosclerosi e limita i rischi di attacchi di apoplessia (AVC) e di crisi cardiache. Ha un’azione sul sistema immunitario.

La ricerca ha dimostrato l’esistenza e il ruolo essenziale di alcune proteine nel funzionamento del sistema immunitario. Così, si è scoperto che la proteina « CAMP » o « CREB », contenuta nella curcuma, permette al sistema immunitario di distruggere i batteri, i virus e i funghi.

Il basilico è un antinfiammatorio naturale, migliora la circolazione sanguigna e stabilizza la glicemia. Ha un effetto antinfiammatorio sulle mucose, in particolar modo sull’apparato urinario. È un tonico nervoso e decontratturante muscolare. Infine, aumenta la produzione di anticorpi. Questo spiegherebbe la fama di questa pianta nella lotta contro i batteri. Il basilico è un potente immunostimolante.

Dell’olmo vengono utilizzate sia la corteccia che le foglie. È depurativo, antinfiammatorio, cicatrizzante.

39,87 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Delta Sele-Zinc]]> https://www.naturelab.it/delta-sele-zinc/

Il Selenio è un antiossidante indispensabile perché consente all’organismo di produrre uno degli enzimi più importanti nelle difese anti radicali endogene: il GLUTATIONE PEROXIDASI.

  • Protegge le membrane cellulari.
  • Possiede proprietà immunostimolanti attraverso il rinforzo delle cellule T, la stimolazione degli antigeni e la restituzione dell’immunocompetenza.
  • Diminuisce la potenza infettiva dei virus.
  • Indispensabile al buon funzionamento della ghiandola tiroidea.
  • Il selenio può avere un’incidenza sulla diminuzione del 50% in media dei tumori della prostata, del colon e dei polmoni.
  • Elimina i metalli pesanti: mercurio, piombo, arsenico.
  • Protegge il fegato ed è detossificante.
  • Il selenio agisce contrastando l’invecchiamento cellulare e quindi utile anche in caso di artrosi.

Lo Zinco entra nella composizione di un centinaio d’enzimi, ma, soprattutto, è il cofattore fondamentale dei Superoxidismutasi (S.O.D.), enzimi che costituiscono uno dei pilastri delle difese endogene incaricate di lottare contro i radicali liberi.

Una delle strategie degli agenti cellulari del sistema immunitario è quella di utilizzare lo Zinco in piccole dosi per eliminare alcuni batteri (bacillo di Koch o l’E.Coli ad esempio).

  • Lo Zinco regolarizza il metabolismo acidobasico,
  • il metabolismo delle proteine (sviluppo del feto e del bambino),
  • la sintesi dell’insulina. Migliora la cicatrizzazione e le dermatosi (psoriasi).
  • Regolarizza la produzione di spermatozoi.
  • Essenziale al metabolismo cellulare (moltiplicazione cellulare e sintesi dell’ADN), regolarizza lo sviluppo ed il funzionamento del sistema nervoso, in particolare le funzioni ipofisarie.

L’astragale membranaceus è molto ricca in isoflavoni e polisaccaridi dalle proprietà antinfiammatorie e immunostimolanti, rinforzando l’azione del selenio e dello zinco.

26,56 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[Delta Melatonina]]> https://www.naturelab.it/delta-melatonina/

La melatonina ha molteplici funzioni: ormonale e antiossidante. Svolge un ruolo speciale nella protezione del DNA nucleare e del DNA mitocondriale. Ha anche una funzione importante sul sistema immunitario.

Nelle cellule non tumorali, la melatonina agisce come un antiossidante coinvolto nei sistemi di protezione cellulare. Attraversa facilmente le pareti cellulari o la barriera emato-encefalica. Inibisce l'azione di alcuni radicali liberi e distrugge i fattori di stress ossidativo, il radicale idrossilico (-OH), il perossido di idrogeno, il monossido di azoto, l'anione perossinitrito, l'acido perossinitroso e acido cloridrico.

La Griffonia simplicifolia o di 5-http 100% naturale è originaria dell'Africa. Utilizzata da sempre dalle popolazioni africane locali e nella medicina tradizionale, è una pianta medicinale apprezzata per le sue proprietà ansiolitiche, regolatrici dell'umore e del sonno, ed efficace nelle diete dimagranti. La sua ricchezza in 5-HTP, un aminoacido che interviene in vivo nella secrezione di serotonina, la rende, nella fitoterapia, una buona alternativa agli antidepressivi e ad altri neurolettici di sintesi.

La combinazione di melatonina, Griffonia e cofattori (vitamine B1, B3, B6, C, oligoelementi zinco, magnesio, rame, calcio) dà vita alla DELTA MELATONINA di Vita Complex, che combina una forma rapida sintetica con una forma naturale lenta.

30,19 €
]]>
Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
<![CDATA[D3 Complex]]> https://www.naturelab.it/vitamina-d3-complex/

Ci sono due tipi di vitamina D: la D2 e la D3.
Attualmente, sappiamo che la D3 corrisponde alla vitamina D prodotta naturalmente dalla pelle: il colecalciferolo. Possiede un’attività superiore alla vitamina D2 di origine vegetale come recenti ricerche hanno dimostrato. Inoltre, è sempre preferibile una fonte naturale, perchè le vitamine sintetiche imitano la molecola naturale senza rispettarne la struttura.

D3 Complex è un’ associazione di vitamina D naturale di origine animale (D3) e di olio d’oliva bio varietà Belice, molto ricca di vitamina E naturale (alfa tocoferolo) e squalene, stimolante del sistema immunitario.
Questa associazione facilita l’assorbimento della vitamina D.

L'insufficienza di vitamina D genera osteoporosi, sarcopenia, riduzione del rendimento muscolare e della propriocettività, alterazione delle funzione cognitive e aumento del rischio di cadute (anziani).

La vitamina D3 consente di avviare, a livello genetico, la produzione di sostanze anti-microbiotiche. È stato scritto che possiede delle proprietà analoghe a quelle di un “antibiotico naturale”.
I casi di carenza di vitamina D sono estremamente frequenti in tutte le fasce d’étà ma sopratutto dopo i 65 anni e prima dei 12 anni.

L’insufficienza di vitamina D genera osteoporosi, sarcopenia, riduzione del rendimento muscolare e della propriocettività, alterazione delle funzioni cognitive e aumento del rischio di cadute. La carenza di vitamina D è anche associata alla morbi-mortalità cardiovascolare (in particolare l’ipertensione arteriosa), alle infezioni, all’aumento di alcuni tumori (seno, colon, prostata) e di alcune patologie disimmunitarie.

Come rimediare?

  • Esponendosi al sole senza eccessi,
  • consumando pesce di mare grasso e selvaggio regolarmente (sardine, sgombro, sardella, salmone, tonno),
  • ricorrendo alla vitamina D naturale con un dosaggio sublinguale di 800 UI al giorno (2 gocce di 400 UI) presenta una soluzione interessante per la sua semplicità e la sua efficacia senza effetti secondari e senza rischio di sovradosaggio.
  • 30,19 €
    ]]> Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000 <![CDATA[Cloralga Vita Complex]]> https://www.naturelab.it/cloralga-vita-complex/
    30,19 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Vitigin Complex]]> https://www.naturelab.it/vitigin-complex/

    Il Ginkgo Biloba è la più antica famiglia di alberi conosciuta, essa esisteva quaranta milioni di anni prima dell’apparizione dei dinosauri.
    E’ il solo albero cha ha resistito ed è sopravvissuto all’esplosione della bomba atomica del 6 agosto 1945 a Hiroshima.

    É ricco di terpeni, polifenoli e flavonoidi. Le sue proprietà vasodilatatrici (in particolare celebrali), antiaggreganti ed antiossidanti non sono più contestate. L’azione del ginkgo sembra essere il risultato di una sinergia tra differenti principi attivi di cui flavonoidi, flavoni, acidi organici, in particolare i lattoni specifici del ginkgo; gli ginkgoloidi, isolati da Elias James Corey (premio nobel), e bilobalide. Il ginkgo si è rivelato particolarmente efficace nei problemi di circolazione, i suoi principi attivi permettono di dilatare le arterie, le vene ed i capillari. Stimolano anche la microcircolazione e la viscosità del sangue, prevenendo cosi la formazione di grumi. È particolarmente raccomandato per trattare i disturbi della memoria e l’alterazione delle funzioni cognitive legata all’invecchiamento.

    Scoperte da millenni, le sue proprietà mediche sono numerose:

    • circolazione capillare
    • vaso dilatatore
    • circolazione venosa
    • antiaggregante
    • potente antiossidante


    La Vitis vinifera o vigna rossa è allo stesso modo conosciuta per la sua azione sulla circolazione sanguigna e antiossidante.
    Essa contiene un fenolo, il resveratrol, ma soprattutto dei tannini, in particolare degli antocianosidi. Sono dei pigmenti naturali contenuti soprattutto nelle foglie, situati nei vacuoli delle cellule, solubili nell’acqua e presentano una attività anti ossidante notevole. Pianta diuretica, anti ossidante, disintossicante, fluidificante, tonica e anti infiammatoria, essa è consigliata anche per i problemi di fragilità capillare, varici, emorroidi.
    I tannini favoriscono la contrazione delle cellule muscolare dei vasi, facilitando il ritorno verso il cuore del sangue accumulato dei membri inferiori.
    La presenza di proantocianidoli nelle foglie di vigna rossa permettono un’azione anti radicali liberi ed una stabilizzazione del collagene presente nelle membrane dei vasi.
    In questo modo, la vigna rossa tonifica le vene e spiega il suo utilizzo nei problemi di gambe pesanti, vene varicose, rosacea, fragilità capillare e permette anche di dare sollievo alle emorroidi.

    32,60 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Glucosamina]]> https://www.naturelab.it/glucosamina/
    • Combatte l'artrosi
    • Allevia il dolore
    • Frena l'assottigliamento della cartilagina nelle articolazioni ed in particolare nel ginocchio e nell'anca e contribuisce a mantenere la cartilagine sana
    • Funge da lubrificante nelle giunture rendendo le articolazioni più agili
    • Non ha effetti collateriali al contrario di molti antinfiammatori o antidolorifici

    D-Glucosamina solfato La D-Glucosammina è prodotta naturalmente nella forma di glucosamina-6-fosfato e glutammina.

    Siccome è un precursore dei glicosaminoglicani, che sono il principale componente della cartilagine articolare, la glucosamina supplementare può aiutare a ricostruire la cartilagine e curare l’artrite. Il solfato di glucosamina è una sostanza chimica che si trova nel nostro organismo: il nostro corpo la usa per produrre diverse altre sostanze chimiche coinvolte nella costruzione dei tendini, dei legamenti, delle cartilagini e del liquido vischioso che circonda le articolazioni.

    Dal punto di vista biochimico, la glucosamina è una sostanza naturalmente presente nell’organismo coinvolta nel metabolismo delle glicoproteine (o proteoglicani) che formano le sostanze base nella matrice extra-cellulare del tessuto connettivo.

    Le catene di GAG sono fondamentali componenti degli aggrecani che si trovano nella cartilagine articolare e che le conferiscono le proprietà di assorbimento degli shock. Gli aggrecani agiscono fornendo alla cartilagine una pressione gonfiante che viene mantenuta sotto controllo dalle forze tensive delle fibre di collagene. Questo equilibrio conferisce alla cartilagine articolare la resistenza deformabile necessaria alla sua funzione.

    Uno studio di lungo termine sugli effetti di glucosamina sulle osteoartriti ha concluso che glucosamina può fermare la progressione del danneggiamento delle articolazioni e ridurre i sintomi degli individui sofferenti di osteoartrite delle ginocchia. Da uno studio radiologico, è emerso che glucosamina si è dimostrata efficace nel limitare il fenomeno della riduzione dello spazio articolare: i pazienti trattati con la molecola, dopo 3 anni di somministrazione, non hanno mostrato una riduzione media dello spazio articolare, rispetto ad una diminuzione di 0,31 mm nelle persone cui è stato somministrato un placebo.

    La glucosamina viene estratta dalla corazza di alcuni crostacei, per la precisione da gamberi e granchi.

    30,20 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Gamma Complex]]> https://www.naturelab.it/gamma-complex/

    Costituenti

    Gamma Complex gel è stato creato dall’associazione di estratto di olio di ricino al quale sono stati aggiunti 5 oli essenziali dalle proprietà incomparabili: Lavanda, Limone, Maggiorana, rosmarino e ylang ylang.
    Gamma Complex è un gel a base di Polietilenglicole e olii essenziali Biologici Demeter (Flora).

    L’estratto di olio di ricino serve da trasportatore. In effetti, una delle sue molteplici qualità è quella di penetrare molto rapidamente nell’epidermide e nei tessuti sotto cutanei. La sua seconda particolarità è la sua capacità di legarsi a quasi tutte le molecole che gli si presentano e di trasportarle dovunque penetri. È così che porterà ai tessuti cutanei gli oli essenziali che abbiamo scelto. Ma possiede altre proprietà eccezionali che i lavori scientifici dei 5 ultimi anni hanno messo in evidenza:

    • accellera il processo di cicatrizzazione,
    • è antinfiammatorio,
    • antidolorifico,
    • compie la lisi degli acidi grassi,
    • è antifungino e antibattericida.

    Gli oli essenziali sono stati scelti per le loro proprietà complementari ma anche perchè entrano in sinergia gli uni con gli altri.

    La lavanda: il suo olio essenziale è prodotto, dopo pre-essicazione di 2 giorni, con trattamento a vapore: tecnica che permette di rispettare l’integrità della pianta. Grazie alla ricchezza dei suoi principi attivi, possiede innumerrevoli proprietà: antisettica, battericida, disinfettante, calmante, antispasmodica, carminativa, cicatrizzante, grazie a acetato di linalile, linalolo, geraniolo, pinene, cumarine, etilamicetone tra le altre.

    Il Citrus limonum o limone: l’olio essenziale contiene soprattutto due principi attivi notevoli, il limonene e il beta-pinene, ma anche i costituenti minori delle piante, che noi trascuriamo spesso, si rivelano molto importanti se non fondamentali.
    Le proprietà dell’olio essenziale di limone sono numerose: astringente, anti battericida, addolcente, schiarisce la carnagione, antirughe, attenua i problemi seborroici. Consigliato nelle eruzioni cutanee, herpes, la stasi venosa.

    Il rosmarino: l’olio essenziale contiene un diterpene fenolico, il rosmaricino, in quantità importante, ma anche dei triterpeni, tannini, flavonoidi.
    Le sue proprietà: antimicosico e antibattericida, stimola la circolazione capillare dermica, antispasmodica (muscoli), anti infiammatoria, anti età per la sua azione anti ossidante agisce a livello dell’ossidazione degli acidi grassi polinsaturi delle membrane cellulari dell’epidermide. E’ in sinergia con l’olio di maggiorana.

    La maggiorana: il suo olio essenziale è ricco di terpinene -4-ol e gamma-terpinene. Le sue proprietà: calmante, analgésico, riequilibrante, antispasmodico, rilassante, vasodilatatore.

    La Cananga odorata, comunemente chiamata Ylang-ylang: il suo olio contiene 4 principi attivi conosciuti, etacariofilene, acetato di geranil, linalolo, germacrene D.
    Le sue proprietà : anti infiammatorio, antidolorifico, rivitalizzante, rigenerante cellulare, equilibra la secrezione di sebo (molto indicato per l'acne giovanile).

    48,20 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Fisiatop]]> https://www.naturelab.it/fisiatop/

    A base di succo di Aloe Vera proveniente da agricoltura biologica, dall’azione lenitiva e cicatrizzante. La presenza di mucopolisaccaridi all’interno svolge un’azione protettiva delle mucose, formando una sorta di film protettivo.

    Il meccanismo preciso dell'effetto preventivo e dell’azione protettiva della mucosa non è ancora conosciuto.

    I suoi componenti (PEG 8000 e Aloe) sono privi di tossicità. 

    L’ Aloe Vera è una pianta molto ricca in costituenti, ne sono stati catalogati circa 160, anche se molti di questi solo in tracce sono comunque fondamentali nell’interazione sinergica dei principi attivi con le molecole ricettive dell’organismo umano; sono presenti minerali, vitamine, enzimi, amminoacidi, mono-polisaccaridi.

    L’Aloe Vera, attività :

    • antiossidante e anti-aging
    • cicatrizzante, riepitalizzante
    • antibatterica, antifungina • antivirale
    • immunomodulante
    • antinfiammatoria, analgesica
    • gastroprotettiva
    • gastrointestinale tonica
    • antiasmatica
    • depurativa, lassativa.
    43,50 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Draina Complex]]> https://www.naturelab.it/draina-complex/
    Draina Complex è utile come :
    • Disintossicante per fegato, reni, intestino
    • Antiossidante
    • Digestivo, Colagogo e Coleretico
    • Inibitore della sintesi del Colesterolo
    • Coadiuvante nelle cure delle manifestazioni allergiche
    • Immunomodulatore
    • Coadiuvante indispensabile ai trattamenti antibiotici, chemioterapici

    Aiutare e proteggere gli organi incaricati di depurare il nostro organismo (Fegato, Reni, Intestino) è estremamente importante per conservare, migliorare o recuperare il nostro stato di salute.
    Inoltre oggi, l’alimentazione disordinata e disequilibrata, l’inquinamento crescente, la tossicità di alcune medicine della nostra società moderna, mettono a dura prova i nostri organi depuratori.
    La natura generosa ci porta per fortuna delle soluzioni, in particolare grazie alle piante. Purtroppo esse sono sempre più spesso dimenticate dalla scienza occidentale orientata anima e corpo alla chimica tutta sintetica, a volte indispensabile, ma sempre più o meno tossica.
    Associando per le loro qualità colagoghe (fegato), diuretiche (reni), depurative, digestive e antiossidanti, 5 piante conosciute dall’antichità, il DRAINA COMPLEX rappresenta un complemento indispensabile per la salute del nostro organismo.

    • Il Cynara scolimus (foglie) o carciofo era già utilizzato dai Romani per le sue proprietà colagoghe, diuretiche, disintossicanti.
    • E’ stato dimostrato che interviene nell’inibizione della sintesi del colesterolo.
    • La Cinarina che esso contiene è utile nell’insufficienza epatica, gli itteri e le digestioni difficili. Stimola la secrezione biliare ed il peristaltismo intestinale favorendo l’evacuazione del materiale fecale e lottando in questo modo contro la costipazione.
    • Le foglie del carciofo contengono d’altra parte degli steroli, dei minerali, delle vitamine che agiscono in sinergia con la Cinarina aumentando la sua azione poiché noi tutti sappiamo da molto tempo che una pianta completa è sempre più efficace di un estratto.
    • Il Silybum marianum (gambo e foglie) o cardo mariano contiene un complesso flavonoide ricco di silimarina le cui proprietà depurative (fegato, intestino), immunomodulatrici e anti tumorali sono adesso riconosciute.
    • Essa ha un effetto benefico nelle epatiti virali e le insufficienze epatiche, le coliti e l’aerofagia.
    • Il Taraxacum officinalis (radice) o dente di leone è ricco di taraxina (flavonoide), latex ricco di lactupicrine, beta carotene, acidi grassi, coline, tannini. E’ un potente disintossicante per le sue proprietà sia diuretiche sia colagoghe.
    • Il Foeniculum vulgaris (frutti) o finocchio selvatico è un diuretico e colagogo ma anche un anti spasmodico e un anti infiammatorio naturale. Stimola la digestione, blocca la fermentazione e diminuisce l’aerofagia.
    • il Vaccinum myrtillus (foglie) o mirtillo contiene degli antocianodisi (pigmenti) che agiscono a livello dei vasi sanguigni e dei capillari, ma anche dei flavonoidi dalle proprietà antisettiche, antiossidanti, antispasmodiche. E’ utile in caso di colite spastica.
    32,60 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Delta E]]> https://www.naturelab.it/delta-e-781/

    La vitamina E o tocoferolo esiste sotto diverse forme: ALFA, BETA, GAMMA E DELTA-tocoferolo.
    L’alfa tocoferolo è il più attivo.
    È immagazzinato nel fegato e nei tessuti adiposi. Le principali fonti di vitamina E sono certamente gli oli vegetali che la vitamina E evita di far irrancidire (germe di grano, noce, girasole, cartamo, olive) mandorle e oli di pesce.

    Una vitamina dalle proprietà multiple

    Il funzionamento delle cellule, l’ambiente (l’inquinamento dell’aria, raggi u.v., tabacco, radiazioni ionizzanti…), la diminuzione degli enzimi progressiva dovuta all’invecchiamento: SOD e perioxidasi, portano alla produzione di radicali liberi e all’eccesso di difese endogene. Queste ossidano gli acidi grassi polinsaturi. La vitamina E limita questa aggressione preservando l’integrità delle membrane biologiche e delle lipoproteine.

    Questo ruolo anti ossidante è fondamentale:

    • nella formazione delle placche di ateroma impedendo l’ossidazione del colesterolo LDL. Quest’ultimo una volta ossidato si deposita sulle pareti dei vasi sanguigni provocando le malattie cardio-vascolari: ipertensione, engina pectoris, infarto, ecc….
    • nella protezione dei neuroni che prevengono le malattie di Parkinson e di Alzheimer;
    • nell’attività delle piastrine. Inibendo l’adesione delle piastrine, essa svolge un ruolo preventivo nei disordini della coagulazione con il rischio di trombosi: flebite, embolie ecc.. 
    • nei fenomeni infiammatori delle malattie articolari o auto-immuni. Bisogna quindi associarla alle vitamine B e acidi grassi polinsaturi;
    • nella regolazione delle difese immunitarie;
    • in alcuni disordini ormonali (sfera genitale).

    L’olio di germe di grano di origine rigorosamente controllata senza pesticidi e senza antibiotici, serve sopratutto come eccipiente e protettore della vitamina E aggiunta (protezione contro l’ossigeno contenuto nell’aria).

    Il D-alfatocoferolo è vitamina E naturale al 100% ed è aggiunto all’olio di germe di grano. È un grande antiossidante organico. Protegge le membrane cellulare, gli occhi, l’apparecchio genitale e la pelle.

    L’organismo preferisce la vitamina E naturale

    La vitamina E sintetica è meno cara, ma meno efficace. Essa è due volte meno assorbita rispetto alla forma naturale e solamente il 12% della forma sintetica corrisponde all’isomero naturale, il solo utilizzato dall’organismo. La vitamine naturale è diversa dalla vitamina sintetica come dimostra la diversità della formula. Per fare un esempio la vitamina E nella forma naturale è chiamata RRR-ALFA TOCOFEROLO mentre la forma sintetica è denominata TOUT-RAC-ALFA TOCOFEROLO e consiste in un insieme di otto molecole (stereoisomeri) tra le quali 7 non esistono in natura. Le molecole sintetiche sono molto meno assimilate dall’organismo. Esso inoltre ha difficoltà ad eliminare i residui di queste molecole sconosciute che posso divenire pertanto tossici. Gli effetti protettori della vitamina E sono maggiorati dalle vitamine C e A, il selenio, lo zinco e il licopene.

    36,24 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Delta C PLUS 90]]> https://www.naturelab.it/delta-c-90/

    L’acido ascorbico o vitamina C, scoperto da Albert von Szent-Györgyi nel 1933 e studiato da Linus Pauling (premio Nobel), interviene in un’infinità di processi biochimici. Dopo più di 50 anni di ricerche, la scienza è tuttavia ancora molto lontana dal conoscere tutte le sue vie metaboliche e l’insieme delle sue azioni e proprietà.

    Globalmente possiamo dire che preserva l’omeostasi dell’organismo.

    In effetti, l’organismo mantiene, grazie ad una produzione incrementata di acido ascorbico, un equilibrio biochimico che è continuamente disturbato dalle aggressioni tanto numerose quanto varie. Questo spiega il bisogno importante e costante di vitamina C che  risulta importante :

    • Come antiossidante
    • Nella prevenzione delle infezioni
    • Per la protezione dei tessuti e dei vasi sanguigni
    • Per la protezione contro l’inquinamento e il tabacco
    • Nel favorire l’assorbimento del ferro
    • Nel mantenere l’omeostasi
    • Nelle infezioni generali, nonché virali
    • Nel proteggere dalle aggressioni fisiche e chimiche
    • Nel mobilitare i metalli pesanti e nel favorirne la escrezione renale
    • Nell’abbassare i livelli di colesterolo
    • Nella produzione di collagene, ossa e cartilagini
    • Nell’agire favorevolmente sui disturbi e le malattie cardiovascolari e cerebro vascolari, nell’artrosi, nei reumatismi, nell’invecchiamento, nell’asma, nelle allergie, nei rigetti dei trapianti, nella cataratta, nelle ulcere, nel diabete.

    Nella sua formula naturale, l’acido ascorbico non è tossico, anche ad alti dosaggi e per periodi prolungati, si elimina con le urine. La forma sintetica invece è una copia inesatta della vitamina naturale. Le loro formule stereochimiche sono leggermente diverse ma questo non basta per ingannare il nostro organismo che, o ignorerà e eliminerà la maggior parte della forma sintetica (da cui si deduce l’inefficacia dei bassi dosaggi), o l’accetterà ma a costo di una certa tossicità (nei forti dosaggi). Esiste tuttavia un problema: la forma naturale è estremamente instabile. Viene distrutta dal calore, dal freddo, dalla luce e soprattutto dall’ossigeno dell’aria. Mantenerla stabile è dunque il problema maggiore per la conservazione. C’è lo stesso problema anche per la forma sintetica ma ad un livello inferiore soprattutto in ambienti acidi. Questo vuol dire che le polveri o compresse a contatto dell’aria non hanno più alcun valore dopo qualche giorno. Da cui la necessità di una fabbricazione sotto vuoto ed uno stoccaggio a riparo dall’aria (olio, pianta totale).

    L’acido ascorbico è idrosolubile. Questo gli permette di essere rapidamente eliminato dalle urine in caso di sovradosaggio.
    Si tratta di una vitamina “essenziale” per l’uomo, poiché il suo organismo è incapace di fabbricarla. Durante l’Evoluzione un incidente ha reso qualche rara specie, di cui l’uomo, dipendente da un apporto esterno di questa sostanza vitale privandolo di un enzima necessario alla sua elaborazione: la gulanolactone-oxydasi.

    Ogni aggressione chimica, fisica, biologica utilizza un sovrappiù di vitamina C.
    E’ indispensabile in particolare alla formazione dell’adrenalina e della noradrenalina, ormoni che servono alla mobilizzazione rapida di energia in caso di allerta. Quando siamo sottoposti a stress il nostro organismo provoca una secrezione acuta di ormoni steroidei nella corticosurrenale e contestualmente un crollo del tasso di colesterolo e di acido ascorbico nel tessuto surrenale. Questo dimostra che la vitamina C è direttamente coinvolta nella sintesi degli ormoni steroidei a partire dal colesterolo. Per questa ragione, è d’obbligo per l’uomo consumare regolarmente forti dosi di vitamina C. Le fonti di vitamina C naturale a parte la frutta e i legumi (le abitudini alimentari moderne e la qualità dei prodotti non sono più sufficienti a colmare le carenze) sono: il Camu Camu, l’Acerola, la bacca di rosa canina (cynorrhodon).

    47,13 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Delta B]]> https://www.naturelab.it/delta-b/

    La nicotinamide o vitamina B3 svolge un ruolo fondamentale nella produzione e l’utilizzo dell’energia ed aiuta la respirazione cellulare. Partecipa anche alla regolazione del colesterolo.

    Il pantotenato di calcio o vitamina B5 è un componente del coenzima A che interviene nel metabolismo degli zuccheri, dei grassi e delle proteine producendo energia.

    La pirodossina cloridato o vitamina B6 partecipa anche al metabolismo degli zuccheri, delle proteine e dei grassi. Favorisce la produzione degli anticorpi, dei globuli rossi e della B3. Regolarizza anche il funzionamento dell’apparato digestivo, del sistema nervoso e muscolare.

    La biotina o vitamina B8 contribuisce alla crescita e allo sviluppo normale della pelle e dei capelli, oltre ai nervi ed al midollo osseo.

    L’acido folico o vitamina B9 è la vitamina della crescità consigliata durante la gravidanza, ai prematuri, anemici e per l’arteriosclerosi.

    L’olio di grano di soia e la lecitina di soia servono da eccipiente e proteggono le vitamine dall’aria.

    Nell’integratore Delta B non è stata inserita la vitamina B12 poiché rappresenta un fattore di crescita, per cui è prudente non assumerla in maniera sistematica soprattutto quando ad assumerla fossero portatori di malattie tumorali.

    La sua azione è dimostrata su:

    • Stanchezza generale (B1, B3, B9)
    • Perdita dell’appetito (B1, B3, B9)
    • Debolezza muscolare, crampi (B1, B2, B6, B9)
    • Deficit della memoria e mancanza di concentrazione (B3, B6, B9)
    • Manifestazioni che possono sfociare in depressione (B1, B5, B6, B9)
    • Eruzioni cutanee (B3, B5, B6)
    • Anemia (B6, B9)
    • Caduta precoce dei capelli (B5,B6, B9)
    • Gravidanza e crescita del feto (B9)
    • Difficoltà digestive (B1, B6)
    • Regolazione del metabolismo energetico (B1, B2, B3, B5, B6)
    • Regolazione del colesterolo (B3)
    • Produzione di anticorpi e dei globuli rossi (B6)
    36,24 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Delta A]]> https://www.naturelab.it/delta-a/

    Costituenti

    La Dunaliella salina è una alga unicellulare ricchissima di betacarotene (pro-vitamina A), un carotenoide ad azione antiossidante. L’organismo trasforma il betacarotene in Retinolo solamente quando esso stesso ne ha necessità.

    La Vitamina D3 (Colecalciferolo) viene sintetizzata dall’organismo in Calcitriolo biologicamente attivo ed interviene nell’equilibrio del Calcio e del Fosforo, nella differenziazione cellulare, nel sostegno immunitario e nella prevenzione di neoplasie.

    L’Olio di fegato di merluzzo contiene del retinolo (Vitamina A) che è stoccato a livello del fegato e utilizzato immediatamente.

    La nostra vita moderna porta ad una alimentazione disequilibrata. L’agricoltura industriale produce degli alimenti poveri di elementi nutritivi, le medicine provocano l’alterazione cronica o acuta dell’equilibrio della flora batterica che agisce sull’assorbimento delle vitamine e dei minerali. L’alcool, il caffé, il tabacco, lo stress, lo zucchero, la pillola contraccettiva, gli antibiotici, la chemioterapia anti tumorale sono i nemici delle vitamine. Il deficit nutrizionale si accentua con l’età. La conseguenza è l’apparizione di carenze più o meno importanti nell’insieme della popolazione (OMS 1985).

    La sua azione è dimostrata su:

    • la funzione visiva
    • la pelle e le mucose
    • la sintesi dei mucopolisaccaridi
    • le membrane dei lisosomi e dei mitocondri (cicatrizzazione)
    • la riproduzione la prevenzione del cancro e l’azione diretta anti cancro
    • la potenzializzazione delle terapie anti cancro
    • l’immunità
    • le malattie infettive e la sclerosi multipla

    Quali sono i sintomi provocati dalle carenze in vitamina A?

    • Assenza di lacrimazione e occhi infiammati
    • Diminuzione della vista notturna
    • Pelle e mucose secche
    • Diarrea
    • Diminuzione della resistenza alle infezioni
    • Perdita dell’olfatto
    • Ritardo nella crescita
    36,24 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Betacomplex]]> https://www.naturelab.it/betacomplex/

    Betacomplex è una bevanda alimentare tonica ad alto tenore in glucidi lenti e a indice glutaminico ridotto, a base di estratti naturali di piante ben conosciute per la loro azione tonificante, stimolante, revitalizzante e detossificante.

    Il Fucus Vesiculosus è un alga che possiede una straordinaria ricchezza di composizione ed in particolare minerali (20%), aminoacidi (9%), zuccheri lenti (57%) ed acqua (10%). È soprattutto utilizzata per favorire il transito intestinale (mucillagine) ma possiede molte altre proprietà; La sua ricchezza in iodio lo rende vasodilatatore e regolatore della circolazione, stimolatore delle reazioni di difesa dell’organismo, attivatore di scambi ed ossidazione cellulare (Perossidi), fluidificante broncopolmonare, molto utile in supporto alle diete dimagranti ed inoltre: è un correttore di carenze, stimola il metabolismo generale, regola le funzioni organiche, accresce l’energia vitale.

    Il Ginseng di cui utilizziamo 2 tipi: il Ginseng di Corea o Panax che contiene dei saponidi (ginsenosidi) e composti fenolici ed il Ginseng di Siberia o Eleuterococcus Senticosus che contiene soltanto composti fenolici.

    Queste 2 piante hanno molteplici proprietà: Anti stanchezza, Miglioramento delle performance fisiche, atletiche e sportive, Aumento delle capacità intellettuali e concentrazione, Azione ipoglicemizzante, Afrodisiaco, Protezione del fegato contro i prodotti tossici e metalli pesanti, Senescenza, Protezione contro le radiazioni pericolose.

    La Scorza d’arancia amara ancora chiamata Bigaradia è una piccola arancia che cresce sugli alberi di Bigaradia (Citrus Aurantium). È un brucia-grassi, ipertensore, tonico, digestivo, sedativo, tonicardiaco. Previene l’insufficienza venosa e migliora la dispepsia. E' inoltre un tonicardiaco.

    Il Miele Millefiori Bio molto ricco di minerali e vitamine. Il miele contiene meno calorie dello zucchero (64 calorie contro 84 per 20 g). Il suo indice glicemico varia da una specie all’altra avendo un incidenza più debole sul tasso sanguino dello zucchero o del saccarosio.

    27,77 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Alfa Sulfur]]> https://www.naturelab.it/alfa-sulfur/

    L’Alfa Sulfur è un prodotto sintetico, poiché è impossibile da realizzare diversamente: in effetti il solo prodotto naturale che contiene dei precursori del Glutatione è il latticello, quest’acqua che galleggia sul latte quando è appena stato munto. Un tempo nelle fattorie, i contadini lo facevano bere ai bambini. Questo latticello contiene dei precursori, ma si degrada molto rapidamente e stabilizzarlo è impossibile.

    Alfa Sulfur è un antiossidante e un protettore epatico composto da sostanze antiossidanti per le quali viene ottimizzata la sinergia:

    • La N-acetilcisteina, precursore del glutatione, partecipa alla ricostituzione degli stock di glutatione del fegato. È per questo motivo che è considerato come un grande epato-protettore. Inoltre il glutatione è il principale attore delle difese contro la tossicità dell’alcol, del tabacco, dei metalli pesanti, delle sostanze chimiche e dei radicali liberi.
    • La Metionina è un aminoacido zolfato e fa parte degli 8 aminoacidi essenziali (che non sono sintetizzati dall’organismo umano). La metionina svolge un ruolo principale nella sopravvivenza cellulare e contiene dello zolfo che interviene nelle diverse funzioni come agente:
      • regolatore delle secrezioni epatobiliari
      • stimolatore della respirazione cellulare
      • antiallergico e desensibilizzante
    • L'Inositolo è una molecola ciclica chiamata ancora vitamina B7 anche se è sintetizzata nell’organismo svolge un ruolo importante a livello delle membrane cellulari.
    • Il Metilsulfonil metano o MSM è un composto dello zolfo organico molto vicino al DMSO. È un antiossidante ed un detossificante potente. Gli antiaggreganti utilizzati sono il magnesio stearato ed il biossido di silicio.
    38,66 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000
    <![CDATA[Desmodium Adscenden]]> https://www.naturelab.it/desmodium-adscenden/

    Il Desmodium Adscendens, proposta da Vita Complex in forma di tisana, è una pianta di origine africana, della famiglia delle leguminose, conosciuta per il trattamento delle affezioni epatiche e renali. Per le sue caratteristiche è particolarmente indicata a chi assume farmaci o ne ha fatto uso in quanto svolge un’azione depurativa.

    Particolarmente preziosa durante le cure oncologiche con chemioterapia per disintossicare fegato e reni. Studi scientifici dimostrano che il Desmodium è un epatorigeneratore e accelera la rigenerazione delle cellule epatiche ripristinando la piena funzionalità all’organo senza alcun effetto collaterale.

    Il fegato, riveste un ruolo fondamentale nel metabolismo, è un organo emuntore esposto all’azione dannosa di sostanze tossiche di origine esogena per cui, per assicurarci un buon funzionamento dello stesso, si rende spesso necessario sostenerne l’integrità e la corretta funzionalità.

    Il Desmodium è anche consigliato a chi soffre di broncospasmi da asma allergica.

    Il Desmodium viene solitamente coltivato, soprattutto in Africa, nelle vicinanze delle piantagioni di caffè ove si utilizzano pesticidi in quantità. Vita Complex utilizza il Desmodium proveniente dalle coltivazioni colombiane ed è una delle poche aziende con il prodotto certificato 100% biologico (senza pesticidi). I principi attivi presenti nella pianta sono saponosidi triterpenici, molecole derivate dalla chimoleina, betafeniletilalanina, alcaloidi indolici, derivati sterolici.

    La pianta di Desmodium risulta indicata in particolare in caso di:

    • Epatiti virali
    • Epatopatie alcoliche e/o tossiche
    • Steatosi epatica
    • Trattamenti medici tossici (chemioterapia, antibiotici, ormoni)
    17,60 €
    ]]>
    Wed, 23 Oct 2019 19:17:35 +0000