<![CDATA[Argento Colloidale]]> https://www.naturelab.it/argento-colloidale/ Wed, 23 Oct 2019 10:22:27 +0000 Zend_Feed http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss <![CDATA[Silver Blu T Spray per Uso Topico]]> https://www.naturelab.it/silver-blu-t-spray-per-uso-topico/

Silver Blu è caratterizzato, nella sua composizione, da particelle di argento ultrafini "colloidali", sospese in acqua mediante una carica elettrica trasmessa dalla combinazione tra i due elementi. Il metodo elettrocolloidale, e non chimico, per mezzo del quale viene ottenuto il Silver Blu, permette di avere una distribuzione uniforme delle particelle superfini di argento il cui diametro è compreso fra 0,005 e 0,015 micron. Queste dimensioni permettono di aumentare la superficie totale di contatto e di migliorare l’efficacia attraverso una penetrazione profonda nell’organismo.

Che cosa sono i "colloidi"?
Il termine "colloide" indica un sistema costituito da particelle ultrafini, insolubili, con diametro da 0,01 a 0,001 micron, sospese in un mezzo di natura diversa. I colloidi sono le particelle più piccole in cui può essere mantenuta in soluzione la materia senza che perda le caratteristiche iniziali. Dette particelle hanno una carica elettrica uguale e quindi, siccome si respingono, si mantengono in equilibrio tra loro nel mezzo in cui sono contenute. Come in una batteria, la carica elettrica diminuisce col tempo, specie se sottoposta a condizioni fisico-chimiche stressanti.
Silver Blu, contenuto nella caratteristica bottiglietta blu, subisce, per le proprietà di quest’ultima e per un particolare processo di lavorazione cui è sottoposto, una stabilizzazione naturale, senza la necessità di aggiungere alcuna sostanza stabilizzante chimica, proteica, salina o colorante, che ne altererebbe la qualità.

Qual è il meccanismo d’azione di Silver Blu?
Agisce come un vero e proprio catalizzatore e si pensa sia in grado di bloccare alcuni enzimi che permettono la sopravvivenza dei microrganismi patogeni. Le particelle di argento microcolloidale sono di una grandezza tale che non possono depositarsi nei tessuti, bensì restano in soluzione nei liquidi biologici esercitando un effetto molto profondo. Grazie agli studi effettuati dal Dr. Robert O. Becker, scienziato dell’Università USA di Syracuse ed autore del libro "The body electric", è stato dimostrato che il Silver Blu riesce ad uccidere tanti microrganismi patogeni compresi alcuni antibiotico-resistenti. In presenza del Silver Blu, infatti, gli agenti patogeni non sono più nelle condizioni di poter azionare dei meccanismi di difesa nei suoi confronti.
Il Farmacologo Ron Daines afferma che diverse specie di virus, batteri e funghi dopo essere stati uccisi dal contatto con il SILVER BLU non possono più usare il meccanismo della mutazione.

Sono contemplati effetti collaterali?
Silver Blu è privo di effetti collaterali e non interagisce con altri farmaci. Le prove eseguite sul prodotto non hanno evidenziato alcun fenomeno di sensibilizzazione.

Il vantaggio del Silver Blu, nella terapia sistemica, è che, avendo delle particelle di argento dalle dimensioni ben al di sotto di 1 micron e ad una concentrazione molto bassa (parti per milione), diffonde rapidamente nei vari organi e tessuti, senza dare fenomeni di accumulo.

Prezzo di listino: 10,00 €

Non solo: 8,50 €

]]>
Wed, 23 Oct 2019 10:22:27 +0000
<![CDATA[Silver Blu Gocce]]> https://www.naturelab.it/silver-blu-gocce/

Silver Blu è caratterizzato, nella sua composizione, da particelle di argento ultrafini "colloidali", sospese in acqua mediante una carica elettrica trasmessa dalla combinazione tra i due elementi. Il metodo elettrocolloidale, e non chimico, per mezzo del quale viene ottenuto il Silver Blu, permette di avere una distribuzione uniforme delle particelle superfini di argento il cui diametro è compreso fra 0,005 e 0,015 micron. Queste dimensioni permettono di aumentare la superficie totale di contatto e di migliorare l’efficacia attraverso una penetrazione profonda nell’organismo.

Che cosa sono i "colloidi"?
Il termine "colloide" indica un sistema costituito da particelle ultrafini, insolubili, con diametro da 0,01 a 0,001 micron, sospese in un mezzo di natura diversa. I colloidi sono le particelle più piccole in cui può essere mantenuta in soluzione la materia senza che perda le caratteristiche iniziali. Dette particelle hanno una carica elettrica uguale e quindi, siccome si respingono, si mantengono in equilibrio tra loro nel mezzo in cui sono contenute. Come in una batteria, la carica elettrica diminuisce col tempo, specie se sottoposta a condizioni fisico-chimiche stressanti.
Silver Blu, contenuto nella caratteristica bottiglietta blu, subisce, per le proprietà di quest’ultima e per un particolare processo di lavorazione cui è sottoposto, una stabilizzazione naturale, senza la necessità di aggiungere alcuna sostanza stabilizzante chimica, proteica, salina o colorante, che ne altererebbe la qualità.

Qual è il meccanismo d’azione di Silver Blu?
Agisce come un vero e proprio catalizzatore e si pensa sia in grado di bloccare alcuni enzimi che permettono la sopravvivenza dei microrganismi patogeni. Le particelle di argento microcolloidale sono di una grandezza tale che non possono depositarsi nei tessuti, bensì restano in soluzione nei liquidi biologici esercitando un effetto molto profondo. Grazie agli studi effettuati dal Dr. Robert O. Becker, scienziato dell’Università USA di Syracuse ed autore del libro "The body electric", è stato dimostrato che il Silver Blu riesce ad uccidere tanti microrganismi patogeni compresi alcuni antibiotico-resistenti. In presenza del Silver Blu, infatti, gli agenti patogeni non sono più nelle condizioni di poter azionare dei meccanismi di difesa nei suoi confronti.
Il Farmacologo Ron Daines afferma che diverse specie di virus, batteri e funghi dopo essere stati uccisi dal contatto con il SILVER BLU non possono più usare il meccanismo della mutazione.

Sono contemplati effetti collaterali?
Silver Blu è privo di effetti collaterali e non interagisce con altri farmaci. Le prove eseguite sul prodotto non hanno evidenziato alcun fenomeno di sensibilizzazione.

Il vantaggio del Silver Blu, nella terapia sistemica, è che, avendo delle particelle di argento dalle dimensioni ben al di sotto di 1 micron e ad una concentrazione molto bassa (parti per milione), diffonde rapidamente nei vari organi e tessuti, senza dare fenomeni di accumulo.

Per quali patologie può essere utilizzato l'Argento Colloidale?

Le esperienze riportate sono diverse e molto interessanti. Gli impieghi, divisi per apparati, sono i seguenti:

  • Apparato cutaneo: acne, dermatiti, foruncolosi, micosi cutanee, Lupus, Herpes simplex, Herpes zoster, impetigine, pustole del cuoio capelluto, psoriasi, rosacea, dermatite seborroica, ustioni da luce solare, orticaria, verruche.
  • Apparato digerente: diarrea, gastrite, emorroidi, prurito anale, salmonellosi, dissenteria.
  • Sistema nervoso: meningite, malattia di Meniere.
  • Apparato respiratorio: influenza, rinite, tonsillite, laringite, tracheite, bronchite, polmonite, catarro, pleurite, tubercolosi.
  • Malattie oculari: blefarite, congiuntivite, cheratite, calazio, flogosi del sacco lacrimale.
  • Sistema articolare: artrite, reumatismi articolari.
  • Apparato urogenitale: cistite cronica, gonorrea, leucorrea, epididimite, prostatite, uretrite.
  • Altre indicazioni: diabete, infiammazioni del dotto uditivo, febbre preserale, lebbra, malaria, tifo e paratifo, parodontosi, flemmoni, scarlattina, sprue, sifilide, ustioni, intossicazioni da amalgame.

ATTENZIONE: in Europa, è consentito solo l'utilizzo esterno.

Prezzo di listino: 10,00 €

Non solo: 8,50 €

]]>
Wed, 23 Oct 2019 10:22:27 +0000
<![CDATA[Silver Blu R Spray Nasale]]> https://www.naturelab.it/silver-blu-r-spray-nasale/

Silver Blu è caratterizzato, nella sua composizione, da particelle di argento ultrafini "colloidali", sospese in acqua mediante una carica elettrica trasmessa dalla combinazione tra i due elementi. Il metodo elettrocolloidale, e non chimico, per mezzo del quale viene ottenuto il Silver Blu, permette di avere una distribuzione uniforme delle particelle superfini di argento il cui diametro è compreso fra 0,005 e 0,015 micron. Queste dimensioni permettono di aumentare la superficie totale di contatto e di migliorare l’efficacia attraverso una penetrazione profonda nell’organismo.

Che cosa sono i "colloidi"?
Il termine "colloide" indica un sistema costituito da particelle ultrafini, insolubili, con diametro da 0,01 a 0,001 micron, sospese in un mezzo di natura diversa. I colloidi sono le particelle più piccole in cui può essere mantenuta in soluzione la materia senza che perda le caratteristiche iniziali. Dette particelle hanno una carica elettrica uguale e quindi, siccome si respingono, si mantengono in equilibrio tra loro nel mezzo in cui sono contenute. Come in una batteria, la carica elettrica diminuisce col tempo, specie se sottoposta a condizioni fisico-chimiche stressanti.
Silver Blu, contenuto nella caratteristica bottiglietta blu, subisce, per le proprietà di quest’ultima e per un particolare processo di lavorazione cui è sottoposto, una stabilizzazione naturale, senza la necessità di aggiungere alcuna sostanza stabilizzante chimica, proteica, salina o colorante, che ne altererebbe la qualità.

Qual è il meccanismo d’azione di Silver Blu?
Agisce come un vero e proprio catalizzatore e si pensa sia in grado di bloccare alcuni enzimi che permettono la sopravvivenza dei microrganismi patogeni. Le particelle di argento microcolloidale sono di una grandezza tale che non possono depositarsi nei tessuti, bensì restano in soluzione nei liquidi biologici esercitando un effetto molto profondo. Grazie agli studi effettuati dal Dr. Robert O. Becker, scienziato dell’Università USA di Syracuse ed autore del libro "The body electric", è stato dimostrato che il Silver Blu riesce ad uccidere tanti microrganismi patogeni compresi alcuni antibiotico-resistenti. In presenza del Silver Blu, infatti, gli agenti patogeni non sono più nelle condizioni di poter azionare dei meccanismi di difesa nei suoi confronti.
Il Farmacologo Ron Daines afferma che diverse specie di virus, batteri e funghi dopo essere stati uccisi dal contatto con il SILVER BLU non possono più usare il meccanismo della mutazione.

Sono contemplati effetti collaterali?
Silver Blu è privo di effetti collaterali e non interagisce con altri farmaci. Le prove eseguite sul prodotto non hanno evidenziato alcun fenomeno di sensibilizzazione.

Il vantaggio del Silver Blu, nella terapia sistemica, è che, avendo delle particelle di argento dalle dimensioni ben al di sotto di 1 micron e ad una concentrazione molto bassa (parti per milione), diffonde rapidamente nei vari organi e tessuti, senza dare fenomeni di accumulo.

Prezzo di listino: 10,00 €

Non solo: 8,50 €

]]>
Wed, 23 Oct 2019 10:22:27 +0000
<![CDATA[Silver Blu O Spray Otologico]]> https://www.naturelab.it/silver-blu-o-spray-otologico/

Silver Blu è caratterizzato, nella sua composizione, da particelle di argento ultrafini "colloidali", sospese in acqua mediante una carica elettrica trasmessa dalla combinazione tra i due elementi. Il metodo elettrocolloidale, e non chimico, per mezzo del quale viene ottenuto il Silver Blu, permette di avere una distribuzione uniforme delle particelle superfini di argento il cui diametro è compreso fra 0,005 e 0,015 micron. Queste dimensioni permettono di aumentare la superficie totale di contatto e di migliorare l’efficacia attraverso una penetrazione profonda nell’organismo.

Che cosa sono i "colloidi"?
Il termine "colloide" indica un sistema costituito da particelle ultrafini, insolubili, con diametro da 0,01 a 0,001 micron, sospese in un mezzo di natura diversa. I colloidi sono le particelle più piccole in cui può essere mantenuta in soluzione la materia senza che perda le caratteristiche iniziali. Dette particelle hanno una carica elettrica uguale e quindi, siccome si respingono, si mantengono in equilibrio tra loro nel mezzo in cui sono contenute. Come in una batteria, la carica elettrica diminuisce col tempo, specie se sottoposta a condizioni fisico-chimiche stressanti.
Silver Blu, contenuto nella caratteristica bottiglietta blu, subisce, per le proprietà di quest’ultima e per un particolare processo di lavorazione cui è sottoposto, una stabilizzazione naturale, senza la necessità di aggiungere alcuna sostanza stabilizzante chimica, proteica, salina o colorante, che ne altererebbe la qualità.

Qual è il meccanismo d’azione di Silver Blu?
Agisce come un vero e proprio catalizzatore e si pensa sia in grado di bloccare alcuni enzimi che permettono la sopravvivenza dei microrganismi patogeni. Le particelle di argento microcolloidale sono di una grandezza tale che non possono depositarsi nei tessuti, bensì restano in soluzione nei liquidi biologici esercitando un effetto molto profondo. Grazie agli studi effettuati dal Dr. Robert O. Becker, scienziato dell’Università USA di Syracuse ed autore del libro "The body electric", è stato dimostrato che il Silver Blu riesce ad uccidere tanti microrganismi patogeni compresi alcuni antibiotico-resistenti. In presenza del Silver Blu, infatti, gli agenti patogeni non sono più nelle condizioni di poter azionare dei meccanismi di difesa nei suoi confronti.
Il Farmacologo Ron Daines afferma che diverse specie di virus, batteri e funghi dopo essere stati uccisi dal contatto con il SILVER BLU non possono più usare il meccanismo della mutazione.

Sono contemplati effetti collaterali?
Silver Blu è privo di effetti collaterali e non interagisce con altri farmaci. Le prove eseguite sul prodotto non hanno evidenziato alcun fenomeno di sensibilizzazione.

Il vantaggio del Silver Blu, nella terapia sistemica, è che, avendo delle particelle di argento dalle dimensioni ben al di sotto di 1 micron e ad una concentrazione molto bassa (parti per milione), diffonde rapidamente nei vari organi e tessuti, senza dare fenomeni di accumulo.

Prezzo di listino: 10,00 €

Non solo: 8,50 €

]]>
Wed, 23 Oct 2019 10:22:27 +0000