Sei in: Home | L’energia della primavera

L’energia della primavera

E’ arrivata la primavera… ve ne siete accorti?

Presta orecchio alle conversazioni dei passerotti, guarda la natura che si trasforma, che esce dal torpore invernale.

E tu? che cosa accade nel tuo corpo, nel tuo cuore e nella tua mente? Senti anche tu questo slancio vitale che ti rinnova? l’entusiasmo e questa freschezza che ti spingono ad espanderti, che portano nuove idee, nuovi progetti, desiderio di rinascita.

La natura si rinnova e anche il nostro organismo

La primavera è la stagione della rinascita, un nuovo ciclo caratterizzato da fertilità, abbondanza e espansione.
I mammiferi in letargo tirano fuori il muso e si svegliano dal riposo invernale: la primavera è il momento di transizione tra le rigidità dell’inverno e l’estate che verrà.
Come la natura, anche il nostro organismo ha funzionato al rallentatore durante l’inverno: attività ridotte,  tempi di riposo più lungo, al riparo nelle nostre tane. Questo è dovuto in particolare ad una eccessiva produzione di melatonina, in risposta alle cupe giornate invernali. Questo ormone, che favorisce il sonno, ci rende un po’ letargici, più facilmente soggetti alla stanchezza.
In primavera però il tasso di melatonina si riduce: ci si sentiamo più in forma e più energici, e le giornate si allungano, c’è  il sole, tutto è più radioso, gioioso e i nostri sensi ne sono stimolati.

Insomma: la nostra energia si risveglia, si ha voglia di nuovo, di fresco, di bello… come la natura.

Pulizie di primavera

Perché disintossicarsi? Durante la stagione fredda il nostro organismo si è sovraccaricato di tossine (alimentazione più ricca, attività fisica ridotta, fatica, stress…) e arriva ai primi giorni di primavera devitalizzato. Il fegato, che ha lavorato duramente nell’inverno, è ancora sollecitato dai cambiamenti imposti (alimentari, temperature più clementi, ripresa di attività): una cura detox primaverile gli sarà quindi di grande aiuto.
Le infezioni ORL poi in questo periodo impazzano: normale. Il naso cola e i bronchi sono infiammati? Il tuo corpo, intelligentemente, ha già iniziato la sua detossificazione, tanto vale aiutarlo… Come?

Ogni cura deve essere personalizzata e unica, in accordo con il temperamento e la tua energia di ognuno.

Solo 5 consigli.

  1. Evita gli eccessi, alleggerisci i tuoi piatti: basta salse pesanti, evita/riduci i latticini e le proteine animali (compreso magari l’agnello pasquale…). Evita gli zuccheri e gli eccitanti. Consuma frutta e verdura fresca (preferibilmente cruda), frutta secca, germogli, proteine vegetali e cereali leggeri.
  2. Bevi molto ed limina: l’acqua è un agente capitale per depurare l’organismo, e la qualità dei nostri umori liquidi ne dipende. Bevi un’acqua poco mineralizzata.
  3. Muoviti e respira: è il momento di riprendere un’attività fisica se in inverno ti sei lasciato vincere dalla pigrizia; progressivamente, ma regolarmente. Il movimento mette in circolo i liquidi del nostro organismo e stimola gli organi atti alla depurazione.
    La respirazione poi è un modo per detossificare sia il corpo che lo spirito: cinque-dieci minuti al giorno di respirazione ventrale consapevole ti faranno un gran bene. Progressivamente questa respirazione profonda e fisiologica diventerà un’abitudine.
  4. Ascolta i tuoi bisogni: anche se le giornate luminose ti stimolano, prendi il tempo di riposarti, e alterna momenti di azione a pause di tranquillità.
  5. La fitoterapia e l’aromaterapia sono due alleate preziose sia per il corpo che per la mente, e possono accompagnarti in questo inizio di stagione, a seconda del tuo temperamento e dei tuoi bisogni, e sempre in funzione del tuo terreno.]

Buona primavera e buona Pasqua!

 

2017-03-21T14:07:24+00:00

Scrivi un commento

NatureLab11:25